Ryanair: a quanto ammonta la multa se non si osservano le nuove regole sui bagagli a mano

Per i passeggeri oltre il danno la beffa: multa per chi non rispetta le nuove regole sul bagaglio a mano di Ryanair.

di , pubblicato il
Ryanair

Lunedì 15 gennaio i passeggeri Ryanair dovranno rispettare le nuove regole sul bagaglio a mano. La mancata osservazione avrà un conto salato. Dopo l’annuncio della revisione totale sull’imbarco dei trolley in cabina, sono scoppiate le polemiche contro la compagnia aerea low cost irlandese. Dalla prossima settimana, chi non acquista il pacchetto Premium dovrà imbarcare il proprio bagaglio a mano in stiva. Lo farà gratuitamente, così come è avvenuto fino ad oggi, soltanto però al raggiungimento di un certo numero di passeggeri al gate di partenza. Da lunedì, chiunque abbia acquistato il biglietto normale avrà la certezza di vedere il suo trolley imbarcato in stiva, con conseguente ritardo all’arrivo, dovendo aspettare l’arrivo della propria valigia al nastro bagagli.

C’è una penale da pagare

Chi non osserva le nuove regole sui bagagli a mano di Ryanair riceve una penale di 50 euro. A tanto ammonta la multa prevista per i trasgressori della legge. Se si acquisterà un biglietto Premium, si avrà invece diritto a due bagagli a mano in cabina. Chi dovesse viaggiare con piccole borse o zaini, deve sapere che questi vanno riposti correttamente sotto il sedile del passeggero che è posizionato una fila avanti alla nostra, mentre i trolley andranno nella cappelliera. La compagnia low cost irlandese ha inoltre chiarito quelle che sono le dimensioni della borsetta che può essere portata in cabina senza pagare, anche se non si è acquistato il pacchetto Premium: 35x20x20 cm. I pacchetti Premium, che consentono di accedere in cabina con due propri bagagli a mano, sono i seguenti: Priorità e 2 bagagli a mano, Flexi Plus, Plus o Family Plus. L’avviso ufficiale è riportato sul sito ufficiale Ryanair, ben visibile nella homepage principale del portale in quanto posizionato in alto al centro.

A tutto questo si aggiunge la notizia dello sciopero del personale, annunciato per il prossimo 10 febbraio dopo il mancato confronto voluto dai sindacati.

Leggi anche: Ryanair, non solo novità sui bagagli a mano: sciopero di tutto il personale

Argomenti: ,