Prezzi traghetti: quanto costa andare in Sardegna e Sicilia questa estate?

Nessun rincaro all'apparenza per i prezzi dei traghetti per le maggiori sole italiane.

di , pubblicato il
Nessun rincaro all'apparenza per i prezzi dei traghetti per le maggiori sole italiane.

Nonostante il coronavirus, gli italiani non rinunciano alle vacanze. La voglia di viaggiare c’è ma resta sempre il problema dei prezzi alti, soprattutto per i traghetti. Quest’anno complice la sfiducia verso gli aerei, anche per via dei numerosi collegamenti cancellati, la maggior parte degli italiani si sposterà in auto o traghetto ma anche in questo caso non è sempre facile trovare collegamenti a buon prezzo a detta di molti, ma è davvero così?

Quanto costano i traghetti per la Sardegna

In base a varie ricerche sul turismo di questa estate, è emerso che la maggior parte degli italiani resteranno in patria prendendo d’assalto anche le isole, tra cui Sicilia e Sardegna, oltre che quelle minori. Rispetto agli anni scorsi non si notano prezzi minori ma neppure rincari come si era ipotizzato qualche settimana fa.

Gazzetta.it ha effettuato una sorta di ricerca che comprende le date tra il 14 agosto e il 28 agosto e varie compagnie di traghetti per vedere i prezzi proposti nel periodo. Ad esempio, per andare in Sardegna con Sardinia Ferries partendo da Livorno tra andata e ritorno il costo medio è di quasi 300 euro con auto imbarcata, tariffa che si abbassa portando con sé la moto. Con Grimaldi lines il prezzo più basso segnalato è con partenza il 14 agosto e ritorno il 28 agosto, il prezzo si aggira sui 200 euro imbarcando anche l’auto. Più caro il viaggio con Moby da Genova per Olbia, in questo caso si andrà a pagare circa 300 euro con auto al seguito. Sempre da Genova, partendo con Tirrenia, il costo è ugualmente vicino a 300 euro con l’auto meno caro partendo da Civitavecchia.

Prezzi traghetti Sicilia

Anche per la Sicilia i prezzi dei traghetti si aggirano tra 200-300 euro partendo il 14 agosto e tornando il 28 agosto.

Con Grimaldi Lines per Palermo il costo arriva a 400 euro imbarcando l’auto, la Napoli-Palermo con Moby invece non arriva a 200 euro, costo simile con Tirrenia. Prezzi più bassi per raggiungere la Corsica: partendo da Genova o Livorno con Corsica ferries o Moby molto spesso non si arriva a spendere neppure 200 euro. Ovviamente si tratta di prezzi medi, calcolati su questo periodo di tempo e che dipende anche dal numero di viaggiatori.

Leggi anche: Dove si può andare in vacanza quest’estate: regole per i viaggi all’estero

[email protected]

Argomenti: ,