Marchi taroccati: boom di merce contraffatta per gli italiani, quali rischi

Acquistare marchi illegali non solo è rischioso per la salute ma anche per il commercio.

di , pubblicato il
Acquistare marchi illegali non solo è rischioso per la salute ma anche per il commercio.

Nonostante gli italiani in tutto il mondo vengano riconosciuti per lo stile e l’amore verso la moda, da un’indagine è emerso che un numero sempre maggiore acquista marchi contraffatti. Rispetto a qualche anno fa, infatti, il 30,5% ha ammesso di aver acquistato un capo di abbigliamento, accessorio o in  genere prodotti illegali o di avere usato servizi erogati da parte di soggetti non autorizzati.

E nonostante i rischi di tale pratica il numero va in crescendo.

Marchi tarocchi per risparmiare

La maggior parte degli italiani disposti ad acquistare marchi fake e illegali puntano soprattutto all’abbigliamento e alla domanda sul motivo di tale scelta la risposta è ovviamente legata a questioni economiche. Insomma, pur di non rinunciare all’idea del vestito di marca gli italiani sono disposti ad acquistare prodotti fake e risparmiare soldi . L’indagine «Giornata Legalità, ci piace – Criminalità, abusivismo, illegalità: percezione e costi» è stata presentata da Confcommercio.

Quali rischi

L’indagine ha fatto una sorta di identikit del consumatore illegale che solitamente ha più di 25 anni e nel 43,7% dei casi vive al Sud e ha un livello di istruzione medio basso. Acquistare marchi illegali non solo è rischioso per la salute ma anche per il commercio dove risultano 23,9 miliardi di minore fatturato di cui 6,6 miliardi dall’abusivismo nella ristorazione, 8,7 miliardi dall’abusivismo commerciale, 4,1 miliardi dalla contraffazione e 3,8 miliardi dal taccheggio. In totale il danno ammonta a 30,2 miliardi di euro e il rischio di 197mila posti di lavoro a causa di un sistema di illegalità in cui ormai vengono contraffatti persino gli assorbenti igienici  e il dentifricio.

Tra le categorie di prodotti contraffatti più gettonati troviamo l’abbigliamento ma anche prodotti farmaceutici, prodotti di intrattenimento, pelletteria e giocattoli. Nonostante i rischi per la salute, visto che questi prodotti possono anche essere tossici o determinare allergie della pelle, la maggior parte di coloro che li acquistano pensa che sia normale e sono anche consapevoli dei rischi. L’importante è avere l’abito di marca non importa a che prezzo.

Leggi anche: I marchi più amati dagli italiani 2019: i migliori secondo Best Brands

.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,
>