Le 10 famiglie più ricche al mondo: ecco quanto valgono i loro patrimoni

Le famiglie più ricche del mondo secondo Bloomberg, per alcune patrimoni da capogiro.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Le famiglie più ricche del mondo secondo Bloomberg, per alcune patrimoni da capogiro.

Non solo miliardari singoli ma intere famiglie di ricconi. A stilare una simpatica e promettente classifica è Bloomberg sulla base del Bloomberg Billionaires Index, si tratta delle 25 famiglie più ricche al mondo (noi però ve ne mostriamo 10), generazioni che da molti anni detengono imperi e complessivamente possiedono 1.1 migliaia di miliardi di dollari. Grandi esclusi i ricchi di prima generazione e le famiglie come i Rockefeller che possiedono beni non facilmente misurabili e quindi sono stati esclusi dalla classifica delle famiglie più ricche al mondo di Bloomberg.

Le famiglie più ricche al mondo

Alla decima posizione c’è la dinastia tedesca del gruppo Boehringer Ingelheim, nota realtà farmaceutica che secondo Bloomberg vanta un patrimonio da 42,2 miliardi. L’azienda è stata fondata nel 1885 e tutt’oggi è a proprietà familiare con headquarter a Francoforte.

Nono posto per la famiglia Cargill MacMillan, patrimonio stimato 42,3 miliardi di dollari. Il colosso americano dell’agricoltura fu fondato nell’800 e ancora oggi è in mano alla famiglia.

All’ottava posizione la famiglia tedesca Quandt della BMW, nota casa automobilistica mondiale. Il loro patrimonio è stimato a 42,7 miliardi. Dopo la morte di Susanne Klatten, oggi sono i figli a controllare il gruppo.

Alla settima posizione della classifica delle famiglie più ricche al mondo, troviamo gli Ambani della Reliance Industries, patrimonio stimato 43,4 miliardi di dollari. Il colosso del petrolio indiano è in mano alla famiglia dagli anni ‘50.

Sesto posto per Chanel e la famiglia Wertheimer, esattamente i fratelli Alain e Gérard Wertheimer, che hanno ereditato dal nonno Pierre il controllo dell’azienda che oggi vale 45,6 miliardi.

Quinto posto per un’altra famiglia della “moda”, i Dumas che controllano Hermes, patrimonio stimato 49,2 miliardi. E’ grazie a Jean Louis se oggi Hermes è uno dei giganti del luxury.

Alla quarta posizione spiccano tre famiglie: i Van Damne, de Spoelberch, de Mevius, un patrimonio da più di 54 miliardi grazie all’azienda Anheuser-Busch InBev, multinazionale nella produzione di bevande alcoliche e analcoliche belga.

Sul podio la famiglia Mars, che ha dato il nome il nome anche all’azienda americana di dolciumi e prodotti per animali domestici, una ricchezza stimata di 89,7 miliardi.

Secondo posto per la famiglia Koch della Koch Industries, il patrimonio ammonta a 98,7 miliardi, mentre il primo posto se lo aggiudica la famiglia Walton fondatrice della Walmart in Arkansas, il più grande rivenditore al dettaglio americano. Oggi i Walton vantano un patrimonio da 151,5 miliardi.

Leggi anche: Miliardari in meno di 6 anni: ecco i giovani paperoni che si sono arricchiti in tempi record

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Economia Europa, Social media e internet