La classifica dei 5 chef stellati italiani che guadagnano di più: cifre da capogiro e sorpresa Cracco

Un giro d'affari enorme intorno al mondo dei grandi 'cuochi': ecco quanto guadagnano i 5 top chef stellati. Stupisce Cracco.

di Carlo Pallavicini, pubblicato il
Un giro d'affari enorme intorno al mondo dei grandi 'cuochi': ecco quanto guadagnano i 5 top chef stellati. Stupisce Cracco.

Quali sono i 5 chef stellati che guadagnano di più? La classifica è di estremo interesse, non soltanto per il dominio della curiosità, ma anche per cercare di capire qual è il giro d’affari che si annida all’interno di questo mondo. È assolutamente incredibile. Si tratta di una sorta di monopolio Michelin, stando a studi economici del 2016, per un ristorante una stella può valere addirittura 708,2 mila euro di fatturato con una crescita nei ricavi di più del 50% dal prima al dopo l’ottenimento dell’agognata stella. Se poi si riesce ad ottenere la seconda si arriva a 1,12 milioni di euro (con una crescita del 18,7% rispetto al prima con una stella); infine 1,54 milioni di euro quando si riesce ad ottenere la terza (con un incremento del 25% circa rispetto alla situazione precedente). Insomma, il giro d’affari supera i 260 milioni di euro all’anno.

Ecco, allora, quanto guadagnano i 5 top che stellati italiani. Un pensierino per il futuro dei nostri figli?

5° posizione: Andrea Berton – 5,4 milioni

Si tratta di un allievo di Marchesi, forse non conosciutissimo perché non frequentatore di programmi televisivi, gestisce un ristorante a Milano con una stella Michelin.

Qui, Quali sono i 10 calciatori più pagati al mondo? La TOP TEN nasconde un vero mistero.

4° Posizione: Giancarlo Perbellini – 6 milioni

Non è molto conosciuto, ma ha costruito un impero di ristoranti da cui ricava il suo fatturato record.

Ecco I 10 uomini più ricchi al mondo e in Italia – la classifica ufficiale: Donald Trump e Silvio Belusconi, due ‘poveracci’.

3° Posizione: Carlo Cracco – 7,5 milioni di euro

Ebbene sì, non è Cracco il più ricco di tutti, anche se è il più telegenico. Anche lui ha costrutio un vero e proprio impero commerciale formato da tre società. La Cracco Investimenti (organizzazione di eventi e consulenze); il ristorante Cracco Peck, ricavi per 3,7 milioni di euro. Carlo&Camilla, altro locale in cui partecipa con il 60%.

2° Posizione: famiglia Alajmo – più di 11 milioni di euro

Si tratta di una famiglia di antica tradizione e che possiede dieci ristoranti, di cui i più famosi si trovano a Venezia e Parigi.

1° Posizione: Da Vittorio SRL – più di 15 milioni di fatturato

Si tratta di un’azienda molto potente e ben ramificata: gestita dalla famiglia Cerea ha un ristorante a 3 stelle Michelin nella bergamasca, ma gestisce aziende di catering che effettuano servizi extra-lusso in varie parti del mondo, da New York a Hong Kong passando per Abu Dabi.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Crisi economica Italia, Economia Italia, Inchieste Politiche, Politica

I commenti sono chiusi.