George Soros: L’euro è “destinato a distruggere l’Unione europea”

In un'accorata intervista Georges Soros esprime la sua preoccupazione sull'euro, che sta distruggendo il modello sociale europeo e le idee su cui l'Unione europea era stata costruita.

di Carmen Gallus, curatrice Dall'Estero, pubblicato il
In un'accorata intervista Georges Soros esprime la sua preoccupazione sull'euro,  che sta distruggendo il modello sociale europeo e le idee su cui l'Unione europea era stata costruita.

In un’intervista nel programma televisivo olandese Nieuwsuur (circa 28 minuti), l’importante investitore George Soros a proposito della crisi dell’euro ha dichiarato : “Sono terribilmente preoccupato per l’euro, che è potenzialmente in grado di distruggere l’Unione europea. C’è un rischio reale che la soluzione al problema finanziario crei un problema politico realmente profondo.”     Alla domanda su quale tipo di cambiamento sia necessario, ha risposto:   “La Germania ha bisogno di realizzare che la politica che impone all’eurozona – il programma di austerità – è controproducente e non può avere successo. Nel momento in cui il Sud viene spinto – inconsapevolmente, non con cattive intenzioni, ma l’effetto è che essi vengono spinti in una depressione di lunga durata e questo è ciò che sta accadendo in Europa. E può durare più di un decennio, in realtà potrebbe diventare permanente, fino a quando la sofferenza diventerà così grande che alla fine ci potrà essere una ribellione, un rifiuto della UE, che poi porterebbe alla distruzione dell’Unione europea, un prezzo terribilmente pesante per preservare l’euro, che si suppone sia solo uno strumento della UE. ”     Alla domanda se l’euro sopravviverà, ha risposto:   “Potrebbe durare molto tempo, come l’Unione Sovietica, un assetto istituzionale molto negativo che è durato per 70 anni. Tuttavia, credo che alla fine sarà destinato a far crollare l’Unione europea. Il tempo che ci vorrà, e può richiedere generazioni, sarà tempo perso in termini di libertà politica e di prosperità economica. Il risultato per me sarà una terribile tragedia per l’UE. E sta accadendo alla società aperta più sviluppata del mondo. Per me è una tragedia terribile. Non ci sono dei colpevoli, perché io non credo che la Germania stia agendo con cattive intenzioni, ma tutto sta accadendo sulla base di una mancanza di comprensione di problemi molto complessi. ”   Roba forte …       Articolo originale: George Soros: The euro is “bound to break up the European Union”      

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Crisi Euro