WhatsApp viola privacy, 300 mila numeri su Google, scopri se c’è anche il tuo

Terribile falla per WhatsApp, circa 300 mila numeri di telefono dei suoi iscritti finiscono su Google.

di , pubblicato il
Terribile falla per WhatsApp, circa 300 mila numeri di telefono dei suoi iscritti finiscono su Google.

Grave violazione della privacy da parte di WhatsApp, stando a quanto scoperto dall’esperto di sicurezza Athul Jayaram, la popolare app di messaggistica istantanea ha esposto oltre 300 mila numeri di telefono su Google.

WhatsApp, problema privacy

Forse non tutti sanno che quando ci registriamo su WhatsApp ci viene assegnato un link rapido che permette agli altri di contattarci velocemente e scriverci. Il problema è che però per qualche questione tecnica stavolta Whatsapp ha fatto finire tutti questi link, circa 300 mila, sul motore di ricerca più famoso al mondo, ossia Google, e quindi per un po’ i nostri numeri di telefono sono stati potenzialmente esposti a tutti.

Il già citato Athul Jayaram ha scoperto la falla e gli sviluppatori hanno quindi provveduto a risolvere il problema che pare sia collegato al nuovo modo di condividere questi collegamenti, vale a dire tramite QR Code. Ad ogni modo, se volete scoprire se il vostro numero è visibile sul motore di ricerca, non vi resta che seguire velocemente questa procedura:

Per prima cosa aprite la pagina di Google, e digitate nella barra di ricerca site:wa.me. A questo punto affianco scrivete il vostro numero di telefono, preceduto da +39, cioè il nostro prefisso internazionale. Se comparirà un risultato nella ricerca, allora vuol dire che il vostro numero era effettivamente trapelato a causa di questa falla, diversamente se non comparirà alcun risultato, allora il vostro numero non era tra i 300 mila resi pubblici.

Potrebbe interessarti anche Immuni, smartphone supportati e non, la lista dei device

Argomenti: , , ,