Smartphone sotto carica, metterlo in modalità aereo è più veloce

Fretta di caricare lo smartphone? Provate in modalità aereo per ridurre i tempi.

di , pubblicato il
Fretta di caricare lo smartphone? Provate in modalità aereo per ridurre i tempi.

Ebbene sì, c’è un troppo per caricare lo smartphone più velocemente, e consiste nel metterlo in modalità aereo. Andiamo a scoprire perché.

Caricare lo smartphone velocemente

A volte è necessario accelerare i tempi, e spesso non abbiamo un’ora e più di tempo per ricaricare il nostro smartphone. Inoltre, non tutti i device sono muniti di ricarica rapita, che tra l’altro a lungo andare compromette la durata della batteria. Esiste quindi un trucchetto che può ovviare a tutta una serie di problemi, primo fra tutti ricaricare un po’ più velocemente il vostro smartphone. ricaricarlo in modalità aereo, ovvero quello stato del sistema operativo in cui lo smartphone si scollega dalla rete mobile, dal wifi e dal bluetooth.

Non consumando energia per queste funzioni, il telefono si ricaricherà in modo molto più rapido. Ma non è tutto, poiché i vantaggi non finiscono qui. Non solo il telefono in modalità aereo si carica prima rispetto alla controparte connessa, ma risparmia pure l’energia che consumerebbe per mantenere gli “attacchi” alla rete cioè tutte le app tipo WhatsApp e Facebook che si pappano non poca energia.

Insomma, questa potrebbe essere davvero una soluzione facile ed immediata per ricaricare velocemente lo smartphone quando proprio avete poco tempo e tanta fretta di uscire. Se non siete convinti della validità empirica della cosa, non vi resta che provare di persona.

Argomenti: ,