Siti web più visitati dagli italiani nel 2020, la classifica

Si aggiornano le statistiche sui siti e le parole chiave del 2020.

di , pubblicato il
Si aggiornano le statistiche sui siti e le parole chiave del 2020.

Il 2020 se n’è andato, è tempo come sempre di bilanci, e stavolta vogliamo scoprire quali sono stati i siti web più visitati dagli italiani lo scorso anno. Ecco la classifica.

Siti online più visitati

Google.com
Faceobook.com
Google.it
Wikipedia.org
Youtube.com
Amazon.it
Repubblica.it
Ampproject.org
Pornhub.com
corriere.it
Questa la top ten dei siti più visitati dagli italiani lo scorso anno, sostanzialmente in linea con gli altri anni. Cambiamo invece le query, ovvero le ricerche degli internauti, ecco quali sono state le parole chiave più utilizzate su Google l’anno scorso.

Coronavirus
Elezioni Usa
Classroom
Weschool
Nuovo Dpcm
Diego Armando Maradona
Kobe Bryant
Meet
Contagi
Protezione civile
La prima categoria, quella sul Coronavirus, l’ha fatta nettamente da padrone, tra le correlate abbiamo mascherine anti-virus, tamponi, e addirittura la keyphrases “perché in Germania pochi morti”.
Per quanto riguarda i personaggi abbiamo:
Alex Zanardi
Silvia Romano
Donald Trump
Joe Biden
Giuseppe Conte
Kim Jong Un
Per quanto riguarda le morti celebri, abbiamo la seguente classifica:
Diego Armando Maradona
Kobe Bryant
Gigi Proietti
Ezio Bosso
Ennio Morricone
Sean Connery
Interessante anche la categoria “cosa significa” ecco le ricerche
Pandemia
Mes
Dpcm
Congiunti
Urbi et Orbi
Bonsai
Smart Working
Lockdown
Rsa
Black Lives Matter
Questa invece la classifica dei perché:
Perché votare sì al referendum
Perché si chiama coronavirus
Perché le scope stanno in piedi
Perché votare no al referendum
Perché l’Australia brucia
Perché in Germania pochi morti
Perché si festeggia Ferragosto
Coronavirus perché si muore
Perché i ricchi e poveri si sono separati
Perché si chiama Covid-19

Argomenti: