Sapete che a breve potrete indossare le scarpe di Marty McFly?

Il 21 ottobre Marty McFly arriva dal futuro: Nike si è fatta trovare pronta, visto che proprio quel giorno commercializzerà le scarpe autoallaccianti di Ritorno al Futuro.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Il 21 ottobre Marty McFly arriva dal futuro: Nike si è fatta trovare pronta, visto che proprio quel giorno commercializzerà le scarpe autoallaccianti di Ritorno al Futuro.

Ci sono film e saghe cinematografiche che entrano nella storia e nel cuore di moltissime persone: sicuramente, uno di questi esempi, icona di una cinematografia e di una certa cultura, è rappresentato dalla trilogia di Ritorno al Futuro. Come ben saprete, questo è l’anno in cui Marty McFly arriva nel futuro dal 1985 con la sua DeLorean. Visto che l’appuntamento è per il 21 ottobre – e c’è anche una particolarissima pagina Facebook dedicata a questo evento – il mondo non ha certo voluto farsi trovare impreparato di fronte al suo arrivo. Pertanto, dopo il batti e ribatti, le notizie vere e le bufale sull’Hoverboard, ecco che Nike sta per lanciare un modello di scarpe autoallaccianti, lo stesso che Marty McFly indossa per l’appunto nel secondo episodio della trilogia.   Le scarpe verranno messe in commercio esattamente il 21 ottobre 2015 alle ore 16.29 ovviamente la data e l’orario non sono affatto puramente casuali. E funzionano nella loro completezza, a differenza di edizioni e repliche precedenti. Nel 2011 sono stati venduti 1.500 esemplari di questo modello: il ricavato è stato devoluto alla fondazione di Michael J. Fox che lotta contro il morbo di Parkinson. Il modello si chiama Nike MAG ed è munito di Power Laces, ovvero di lacci che si intrecciano automaticamente. Il design è stato elaborato da Tinker Hatfield e attorno a queste scarpe c’è un’attenzione mediatica abbastanza esagerata ma giustificata, che amplifica ulteriormente il potere di una trilogia di successo come quella di Ritorno al Futuro.   Queste scarpe, infatti, non possono essere considerate come delle semplici “scarpe”, ma sono piuttosto un’icona di un tempo che abbiamo vissuto e che forse le nuove generazioni non comprenderanno appieno – anche se alla fine Ritorno al Futuro è un film evergreen – e che di certo ci catapulteranno in un turbine di sentimenti nostalgici e gioiosi. Vi lasciamo con un video che ci illustra l’evoluzione delle scarpe autoallaccianti: quelle del film, quelle lanciate nel 2011 per scopo benefico, e quelle che saranno commercializzate a fine ottobre, pronte per essere indossate da qualsiasi persona che dentro si sente un po’ Marty McFly.  

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Buzz, Nuove tecnologie

Leave a Reply