Razr, lo smartphone pieghevole di Motorola potrebbe scontentare tutti

Uno smartphone pieghevole targato Motorola, il prezzo però non è così basso come molti speravano.

di , pubblicato il
Uno smartphone pieghevole targato Motorola, il prezzo però non è così basso come molti speravano.

Manca poco ormai per l’arrivo sul mercato del nuovo Motorola Razr, lo smartphone pieghevole dell’azienda statunitense che vuole rispondere così ai grandi del settore con un prodotto più a buon mercato, ma ci sono dei rischi.

Motorola Razr, scheda tecnica

Tecnologia con schermo flessibile di altissimo livello, quindi dispendiosa a livello economico.

Caratteristiche però contenute, con una scheda tecnica di fascia media, tutto sommato. Il rischio è quindi di trovarsi in una situazione ibrida che scontenti tutti. Il prezzo dello smartphone pieghevole targato Motorola, infatti, è di oltre 1500 euro, una cifra inaccessibile per molti, ma comunque molto più bassa dei corrispettivi Huawei e Samsung che però offrono caratteristiche mostruose. Si rischia in pratica di scontentare sia i ricchi che i poveri.

Detto questo, andiamo a vedere quali sono le caratteristiche di questo device in uscita il 4 dicembre al prezzo di 1599 euro. Processore Qualcomm Snapdragon 710, 6GB di RAM e 128GB di memoria. La batteria è da 2500 mAh. Il display interno è dotato di fotocamera da 5 mp alloggiata nel notch. Sul display esterno invece abbiamo una fotocamera da selfie da 16 MP.

Aperto il Razr è dotato di display OLED da 6,2, quando è chiuso sembra un piccolo telefonino e forma un secondo secondo display OLED da 2,7. Sulla parte bassa una barretta più spessa contiene il sensore d’impronta digitale, di tipo classico.

Potrebbe interessarti anche iPhone 12, le versioni Pro e Pro Max avranno RAM da 6 GB

Argomenti: ,