I migliori smartwatch da regalare a Natale 2014

Nella guida ai regali di Natale 2014 non possiamo certo dimenticare gli smartwatch: ecco a voi un elenco dei migliori 7 smartwatch da regalare questo Natale, con tanto di breve descrizione tecnica e prezzo al quale acquistarli.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Nella guida ai regali di Natale 2014 non possiamo certo dimenticare gli smartwatch: ecco a voi un elenco dei migliori 7 smartwatch da regalare questo Natale, con tanto di breve descrizione tecnica e prezzo al quale acquistarli.

 Lo desidera il 20% degli italiani, vale a dire 1 italiano su 5, con il Gear di Samsung in cima alle preferenze: nonostante ciò non tutti sono sicuri al 100% che lo acquisteranno. Stiamo ovviamente parlando degli smartwatch, gli orologi intelligenti che da qualche anno stanno spopolando prima come rumors e indiscrezioni poi come prodotti veri e propri.   Intoppi delle prime generazioni a parte, oggi è possibile acquistare degli smartwatch parecchio interessanti per Natale 2014. Andiamo a scoprire quali.  

Regali di Natale 2014: gli smartwatch più interessanti

  • Samsung Gear 2: dotato di un display Super AMOLED da 1,63 pollici, al suo interno batte un processore dual core con 512 MB di RAM e 4 GB di memoria interna. Troviamo anche una fotocamera da 2 megapixel e Bluetooth 4.0. Elegante e comodo da indossare, Gear 2 è anche impermeabile. Il sistema operativo è Tizen, che sembra essere più fluido del precedente Android. Lo trovate a 299 euro. Se volete spendere di meno c’è anche il Gear 2 Neo, privo però di fotocamera.
  • Motorola Moto 360: eccoci giunti a uno dei migliori smartwatch introdotti sul mercato. A bordo troviamo un display LCD da 1,56 pollici, un processore Texas Instruments OMAP 3 con 512 MB di RAM e 4 GB di memoria interna, batteria da 320 mAh e Android Wear come sistema operativo. Grazie a Moto 360 saremo sempre aggiornati con un sistema di notifiche costantemente attivo: non mancano ovviamente i sensori atti a misurare battito cardiaco, passi e calorie. Molto elegante e con il quadrante circolare, Motorola Moto 360 è attualmente acquistabile al prezzo di 249 euro.
  • Asus ZenWatch: raffinatissimo grazie all’alluminio e resistente alla polvere e agli schizzi d’acqua, questo smartwatch si distingue per un display curvo AMOLED da 1,63 pollici, un processore Qualcomm Snapdragon 500 quad core da 1.2 GHz con 512 MB di RAM e 4 GB di memoria interna (praticamente l’hardware dei vecchi smartphone), batteria da 369 mAh, presenza di Bluetooth 4.0 e OS Android Wear. A bordo ci sono anche diverse funzioni interessanti che dialogano con lo smartphone collegato al dispositivo. Lo trovate a 199 euro.
  • Pebble: economico, efficace e personalizzabile. In più è impermeabile e ha un’autonomia lunga circa 1 settimana. Dotato di risoluzione 168×144 pixel, Bluetooth a basso consumo energetico, sensori e sistema di notifiche, gli smartwach Pebble restano ancora oggi tra i modelli migliori sul mercato. Si parte da 129 euro.
  • Samsung Gear S: è il dispositivo più recente e per questo anche più completo sul mercato, il primo a disporre di connettività 3G. Come per il Gear 2 il sistema operativo è Tizen e la grande novità sta nel suo funzionamento, non dipendente dal vincolo con lo smartphone e capace di fare e ricevere chiamate autonomamente. A bordo troviamo un display curvo Super AMOLED da 2 pollici con risoluzione 480×360 pixel, un processore dual core da 1 GHz con 512 MB di RAM, 4 GB di memoria interna, mappe di navigazione pedonale HERE e batteria da 300 mAh. Acquistabile a partire da 379 euro.
  • Sony Smartwatch 3: impermeabile e sportivo, in grado di raccogliere una playlist musicale e quindi funzionare senza il vincolo con lo smartphone. Dipone si un display da 1,4 pollici, processore quad core ARM 7 da 1.2 GHz, 4 GB di memoria interna e tante funzionalità legate al fitness e all’attività fisica. Lo trovate a partire da 239 euro.
  • LG G Watch R: a bordo di questo smartwatch targato LG troviamo un display circolare P-OLED da 1,3 pollici, accompagnato da un processore Qualcomm Snadragon 400 da 1.2 GHz e 512 MB di RAM, mentre la batteria è di ben 410 mAh. OS Android Wear, cinturini personalizzabili e sensori per misurare risultati legati alle attività di fitness completano il dispositivo. Lo potete acquistare a partire da 209 euro.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Guida Natale 2014

Leave a Reply