Huawei P10 imita iPhone 7? Svelato il Lite: prezzo sotto i 300 euro, design elegante e scheda tecnica avanzata

Svelato Huawei P10 Lite: design, scheda tecnica e prezzo sotto i 300 euro. Il P10 base e Plus sembra imitare iPhone 7 ed è davvero stupendo.

di , pubblicato il
Svelato Huawei P10 Lite: design, scheda tecnica e prezzo sotto i 300 euro. Il P10 base e Plus sembra imitare iPhone 7 ed è davvero stupendo.

Aggiornamento Huawei P10 oggi 25 febbraio ore 9.40. Mentre si attende soltanto l’ufficializzazione al MWC 2017 giunge anche la scheda tecnica, praticamente definitiva e completa, di Huawei P10 Lite: processore HiSilicon 958 con 2,1 GHz di frequenza, ben 4 GB di RAM e 64 GB di ROM. Il display sarà da 5,2 pollici (un classico per Huawei) con risoluzione in Full HD; il comparto fotocamera vede il sensore posteriore Sony da 12 MP, mentre quello frontale è un ottimo 8 MP. Importante anche il sistema operativo, che sarà Android 7.1.1 Nougat con la EMUI 5.1 che tanto ha stupito negli ultimi giorni. Concludiamo con il prezzo: tra i 200 e i 300 euro per uno smartphone che sarà sicuramente uno dei best-buy 2017. Nel resto dell’articolo si parla della versione ‘base’ e ‘Plus’, con il design rivelato e simile a iPhone 7.

Sarà un Hisilicon Kirin 958 con frequenza 2,1GHZ che dispone di un modem LTE ultima versione.
Al nuovo processore saranno aggiunti 4GB di memoria RAM e una memoria interna di 64GB (espansione di memoria tramite slot Micro SD).
Lo smartphone disporrà inoltre di uno schermo da 5.2″ con una risoluzione Full-HD (1920×1080).
Il tutto sarà completato da una fotocamera posteriore da 12 megapixel prodotta da Sony e una fotocamera anteriore da 8 megapixel.
Il dispositivo sarà dotato di una batteria da 3000mAh e il sistema operativo sarà aggiornato all’ultima relase Android Nougat 7.1.1 (EMUI 5.1).
Huawei P10 Lite sarà disponibile da marzo in diverse colorazioni ad un prezzo, in Cina, di poco inferiore a 300 Euro.

Il simpatico Evan Blass, leaker tra i più famosi e affidabili al mondo, ha rilasciato sulla sua pagina Twitter la prima immagine stampa ufficiale di Huawei P10: non sappiamo, ovviamente, come gli sia capitata tra le mani, ma quello che si può evincere è davvero interessante. Innanzitutto, ci sono una serie di conferme importanti su alcuni elementi della scheda tecnica, ma possiamo dire che ci sono novità per quanto concerne il design, quasi come se si tentasse di sedurre gli amanti di iPhone 7 per un particolare che andremo a breve ad analizzare.

L’attesa è molto alta, dunque, a circa due giorni dalla presentazione, che avverrà il 26 febbraio 2017 al Mobile World Congress di Barcellona.

Ecco, in uscita al MWC 2017, i rumors LG G6: ‘nuota con lo smartphone’, scatta foto imperdibili e godi della UX 6.0 (e della batteria).

Huawei P10 imita iPhone 7?

In che senso parliamo di estetica simile a quella di iPhone 7? In realtà, si tratta soltanto di un particolare e di una suggestione: le varie antenne per le diverse connettività sono disposte ad arco e le bande di policarbonato, le quali interrompono l’andamento della scocca, seguono le linee, diversamente da Huawei P9 e in maniera del tutto simile a iPhone 7. Ma non è certo tutto. un altro elemento del design che va sottolineato è la celta dei materiali: oramai è certo che Huawei P10 presenterà un unibody in alluminio, come del resto tutti gli altri smartphone del brand cinese. Si tratta di un vero e proprio marchio che rende riconoscibili questi dispostivi.

Qui Apple iPhone 8 (2017) cerca di impressionare: dai selfie 3D ai 64 GB di ‘base’, prezzo oltre e uscita confermata.

Huawei P10: tutte le conferme

Arrivano, comunque, anche delle conferme intorno a Huawei P10. Innanzitutto, come si era detto in precedenza, il sensore per le impronte digitali è stato spostato sul frontale, mentre viene assicurata la presenza di un tasto Home di tipo ‘fisico’, con il quale si attendono grandi potenzialità software con la nuova interfaccia EMUI 5.1, presentata nella giornata di ieri, e che si annuncia essere davvero bella e interessante. Conferme anche sul doppio sensore, co-sviluppato dalla Leica, per la fotocamera posteriore: il funzionamento sarà il medesimo che abbiamo visto su P9, un sensore scatterà esclusivamente in bianco e nero, permettendo di catturare, in questo modo, gli elementi fondamentali della luce della scena. Sarà presente, inoltre, il flash di tipo Dual-Tone (lo si riesce a scorgere dall’immagine).

Ecco Samsung Galaxy S8+ (2017): scheda tecnica svelata da EvanBlass, dal Quad HD allo scanner iride, passando per Home touchscreen e dock DeX.

Insomma, oramai è davvero tutto pronto e si è davvero detto tutto su Huawei P10: riuscirà a diventare uno dei top gamma più amati del 2017? O si attenderà l’uscita di Galaxy S8 e iPhone 8?

Argomenti: ,