Google Car: cos’è e quando arriva

La Google Car è pronta al suo primo test pubblico nel 2015: Google ha annunciato con orgoglio l'arrivo del primo prototipo completo. Ma cos'è Google Car e come funziona?

di Daniele Sforza, pubblicato il
La Google Car è pronta al suo primo test pubblico nel 2015: Google ha annunciato con orgoglio l'arrivo del primo prototipo completo. Ma cos'è Google Car e come funziona?

Annunciata lo scorso maggio, l’auto a guida autonoma Google Car sarà lanciata nel 2015: si tratta di una vettura in grado di guidare da sola, caratterizzata da un sofisticato sistema di algoritmi e sensori che consentono al veicolo di guidare autonomamente e allo stesso tempo di assicurare un elevato livello di sicurezza. All’inizio mancavano alcuni complementi, come i fari anteriori, ma da maggio in poi, dopo “prototipi di prototipi”, la Google Car sembra finalmente essere stata completata e pronta a solcare le strade dal prossimo anno negli Stati Uniti.   Come si legge dal post ufficiale pubblicato da Google su Plus, infatti, da maggio 2014 a oggi il team di lavoro dietro a Google Car si è impegnato a realizzare e testare le singole parti che vanno a formare questa vettura, come lo sterzo, la frenata, l’autoguida regolamentata dal computer centrale e dai sensori all’interno del sistema. Una volta testati singolarmente questi pezzi, è partito l’assemblaggio e il recente annuncio è dunque relativo al primo prototipo completo.   Rispetto al prototipo di maggio non è cambiato molto sotto l’aspetto estetico: a livello di funzionalità, va considerato il sistema posizionato sul tetto della Google Car, in grado di riconoscere ostacoli lungo la strada e in generale l’ambiente che circonda la vettura, specchietti retrovisori di ampie dimensioni, indicatori di direzione e ruote più efficaci per la strada. All’interno della Google Car troveremo anche il volante e i pedali riservati al guidatore umano, che sarà presente all’interno della vettura come vogliono le leggi della California, restando in attesa che il regolamento cambi e consenta alla Google Car di guidare da sola.   Il primo test pubblico avverrà perciò nel 2015, ma per quanto riguarda la produzione di massa non c’è ancora una data certa: sotto questo aspetto, Google darà il compito a un’altra apposita azienda.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Nuove tecnologie