Fake news Coronavirus, ora WhatsApp le smaschera con Facta

Novità da WhatsApp, arriva la chat per combattere le fake news.

di , pubblicato il
Novità da WhatsApp, arriva la chat per combattere le fake news.

Nuova funzione disponibile su WhatsApp grazie alla partnership con Pagella Politica, in realtà già partner del Gruppo Facebook dal 2018, arriva Facta per combattere in chat le fake news, scopriamo insieme come funziona.

WhatsApp e Facta

La crisi del Coronavirus sta scatenando una serie infinita di fake news, ma scovarle non è affatto facile. Ecco quindi che arriva Facta, un progetto collegato a WhatsApp, se avete dei dubbi vi basterà inoltrare la news che avete ricevuto in chat per sapere se la notizia in questione è vera oppure si tratta di una bufala. Il numero è il seguente: +393456022504. Potete già salvarlo nella vostra rubrica, così da avere la chat di Facta già registrata nella vostra rubrica della app.

Il gruppo Facta verifica l’informazione grazie al suo sistema di fact-checker il quale la esamina e se si tratta di una bufala invierà una notifica all’utente che l’ha segnalata. Ma non finisce qui, inoltrando le vostre news sospette permetterete al gruppo di creare un database di bufale che circolano in giro. Facta infatti pubblicherà la bufala sul proprio sito Facta.news.

Inoltre, la chat di Facta terrà il proprio stato in aggiornamento informando appunto su quelle che sono le maggiori bufale in merito al Coronavirus. Ecco le parole di Luca Colombo, country director di Facebook Italia: “La priorità di Facebook è assicurarsi che tutti possano accedere a informazioni attendibili e accurate e fermare le bufale e la disinformazione. Chiunque utilizzerà questo servizio, condividendo su WhatsApp con il fact-checker i messaggi potenzialmente falsi – aggiunge – contribuirà a ridurre la diffusione della disinformazione in Italia”.

Argomenti: ,