Ecco a voi i nuovi Oled TV di LG: ultrapiatti, curvi, belli e potenti

LG ha annunciato 4 nuovi modelli di Oled TV: da 55 e 65 pollici, con risoluzione 4K o Full HD, ecco come sono fatti i nuovi TV con cui LG vuole vincere la sfida dell'Oled.

di Daniele Sforza, pubblicato il
LG ha annunciato 4 nuovi modelli di Oled TV: da 55 e 65 pollici, con risoluzione 4K o Full HD, ecco come sono fatti i nuovi TV con cui LG vuole vincere la sfida dell'Oled.

C’è una sfida all’orizzonte nel comparto TV: quella tra Samsung e LG, con quest’ultima azienda che ha già annunciato i suoi nuovi Oled TV, 4 modelli da 55 e 65 pollici, ultrapiatti o leggermente curvi, con risoluzione Full HD o 4K, i quali saranno disponibile a partire da novembre a prezzi che vanno dai 2 mila ai 6 mila euro. Belli, eleganti, caratterizzati da un design minimalista, con una qualità dell’immagine che sembra non avere eguali nell’intero settore, grazie ai pixel retroilluminati, agli angoli di visione perfetti grazie alla leggera curvatura dello schermo e al comparto audio targato Harman Kardon. A tutto ciò si aggiungono 3 porte HDMI, 3 porte USB, presa LAN, presa SCART, ingresso composite e ingresso component.   Come dicevamo, i modelli di Oled TV presentati da LG sono ben 4: si parte dal TV da 55 pollici EG910V con risoluzione Full HD, venduto a 2.299 euro, che è anche il modello più economico, e si prosegue con il TV da 55 pollici EG920V con risoluzione 4K. Aumentano le dimensioni con i modelli EF950V ed EG960V, entrambi da 65 pollici, con tecnologia HDR, ultrapiatti o curvi, commercializzati al prezzo di 5.999 euro. A tutto ciò si aggiunge la certificazione TivùOn, che consente il collegamento a servizi di streaming come Premium Play, Infinity o Netflix. Solo a partire dal 2016, invece, sarà disponibile l’app Smart Home, che consente di monitorare e gestire attraverso il TV tutti gli altri elettrodomestici che sono connessi al cloud tech e domotico della casa.   L’Oled è una sfida che LG vuole vincere a tutti i costi ed è da leggersi anche sotto questo aspetto la volontà di annunciare sul mercato prima della concorrenza i suoi nuovi modelli di Oled TV, soprattutto nel tentativo di eguagliare se non superare gli ottimi risultati economici in termini di vendite riscontrati negli anni precedenti. Per il 2016, inoltre, LG ha seri e concreti obiettivi concernenti la vendita degli Oled, visto che vorrebbe introdurre nel mercato internazionale circa 1 milione di modelli di questo tipo, dei quali 300 mila solo in Europa – e in Italia 30 mila.   L’Oled è dunque un settore sul quale LG punta forte, perché garantisce una migliore qualità del normale TV LED, eliminando qualsiasi effetto di sfocatura post-movimento nell’immagine e migliorandone complessivamente la qualità anche grazie a una perfetta combinazione di tecnologie finalizzate a trasformare lo schermo in un pannello avvolgente. Paolo Sandri di LG Italia, ha definito quello dell’Oled un segmento di mercato sul quale urge conquistare il proprio spazio di mercato, visto che l’Oled, aumentando la domanda nell’utenza finale, sarà in grado di “rivitalizzare il mercato” e “portare linfa all’intero settore” e LG, in questo processo di innovazione e di strategie di mercato, mantiene e vuole mantenere senza dubbio inalterata la sua leadership.  

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: TV LG, TV

Leave a Reply