Coronavirus blocca anche internet, linee intasate sia da mobile che da fisso

Rischio paralisi anche di internet a causa del Coronavirus, conseguenze senza fine.

di , pubblicato il
hacker

Ancora bizze da parte di internet a causa dei disagi creati dal Coronavirus, e purtroppo sia da mobile che da fisso. Cosa fare? A lanciare l’allarme è stata l’Aiip, ma a quanto pare il grido è rimasto inascoltato.

Coronavirus blocca anche Internet

Collegare il proprio smartphone ai dati mobile anche se siamo a casa e potremmo tranquillamente utilizzare il wifi del fisso. Questo il consiglio che molte compagnie stanno dando per smistare il flusso di utenti connessi. Purtroppo però si sta facendo cos’ altro tale flusso da non reggere nemmeno in questo modo. Si era parlato del 40% in più di utenti connessi, ma è probabile che negli ultimi giorni la percentuale sia anche aumentato toccando il 50%.

Purtroppo il decreto di Conte non ha incluso gli operai che effettuano la manodopera delle compagnie, in caso di guasti quindi si può lavorare solo da remoto. Solo luce, acqua e gas sono stati considerati beni di necessità per quanto riguarda i servizi del territorio.

Ecco quindi che scatta l’allarme da parte dell’Aiip che afferma: “Anche reti e servizi di comunicazione elettronica sono servizi di pubblica utilità e quindi non dovrebbero rientrare nelle restrizioni imposte da futuri decreti”, avvisa Giuliano Peritore, presidente di Aiip”.

Intanto, la quarantena continua, avere una buona connessione sta diventando sempre più l’unica valvola di sfogo degli italiani chiusi in casa, oltre che il mezzo più immediato e diretto per accedere alle informazioni, anche se indubbiamente le televisioni sanno offrendo in questo senso una copertura sul caso Coronavirus senza precedenti.

Potrebbe interessarti anche Mappa del Coronavirus nel mondo, Italia sempre più infetta

Argomenti: