WhatsApp per iOS e Android: come recuperare e salvare le chat

Come salvare le conversazioni su cloud su WhatsApp per Android e come contrassegnare come Preferiti i messaggi WhatsApp su iOS.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Come salvare le conversazioni su cloud su WhatsApp per Android e come contrassegnare come Preferiti i messaggi WhatsApp su iOS.

Ormai ci si lavora, ci si chatta, ci si scherza, ci si diverte, vi si creano chat di gruppo e si resta sempre aggiornati tra amici e colleghi: il soggetto naturalmente è WhatsApp e la notizia più recente che ha reso contenti molti suoi utilizzatori è la possibilità di salvare conversazioni e chat importanti fatte su WhatsApp anche su Android: dove? Nel cloud Google Drive, ovviamente. Su WhatsApp, infatti, ci si scambia messaggi di testo, file audio e file video, così come immagini, contatti, e via dicendo. Tutte informazioni importanti che forse avremmo bisogno di immagazzinare per gestire meglio l’archivio di informazioni e dati importanti che dovremmo memorizzare. Basta infatti che il nostro dispositivo mobile subisca una formattazione o che un giorno decidiamo di cambiare sistema operativo per perdere tutto. E nonostante alcune primi tentativi, come il trasferimento dei file su microSD, nulla è tanto sicuro quanto il cloud.  

Salvare le chat WhatsApp su Google Drive

Apple è stata la prima ad averci pensato, introducendo la possibilità di salvare le conversazioni preferite effettuate su WhatsApp Messenger per iOS su iCloud: era sufficiente solo creare un account nel cloud della mela e salvare sui dispositivi iOS le conversazioni preferite in modo da recuperarle in modo agevole. Una funzionalità molto utile questa che però fino a poco tempo fa potevano utilizzare solo i possessori di iPhone e iPad. Ebbene, da oggi anche gli utenti Android avranno la possibilità di salvare le conversazioni e i dati di WhatsApp su un cloud: quale? Google Drive, naturalmente.   Salvare le chat di WhatsApp su Google Drive è semplicissimo: per farlo sarà necessario recarsi sulle Impostazioni, premere su Chat e Chiamate e infine su Backup, in modo tale da eseguire un salvataggio completo delle proprie conversazioni su Google Drive. Ma che succede se cambiate terminale o formattate il vostro dispositivo? Assolutamente nulla, le vostre conversazioni salvate non andranno perse. Nel momento in cui installerete WhatsApp, infatti, l’app vi chiederà l’autorizzazione per accedere al backup su Google Drive al fine di farvi recuperare tutto ciò che avete salvato. Anche per questo motivo si consiglia di effettuare backup periodici e non uno ogni morte di Papa.  

Aggiornamento WhatsApp per iOS: ecco i messaggi Preferiti

Restando sempre in tema di messaggi e chat importanti su WhatsApp, l’ultimo aggiornamento dell’applicazione (si tratta del 2.12.7), prevede una nuova funzionalità – per il momento solo esclusiva per iOS – la quale consentirà di assegnare i propri Preferiti – proprio come si fa su browser – alle chat o ai messaggi WhatsApp che vogliamo conservare e/o recuperare più velocemente per rileggerli e riconsultarli. Come si fa a salvare tra i preferiti un messaggio di WhatsApp su iOS? Sarà sufficiente premere a lungo sulla conversazione preferita e aspettare che si manifesti una piccola schermata con diverse voci: quindi potremo selezionare una piccola stella per aggiungere la chat tra le conversazioni preferite. Per riconsultare il messaggio, non dovremo fare altro che cliccare a lungo sulla chat di gruppo o sul contatto a cui apparteneva quel messaggio e selezionare la voce Messaggi Importanti.   Per ora la novità è solo una esclusiva iOS, ma non è escluso che a breve possa arrivare anche sui terminali equipaggiati con Android e Windows Phone.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Applicazioni Android, novità WhatsApp, Applicazioni iOS, Chat, Guide

I commenti sono chiusi.