Come fare uno screenshot su Windows 7, 8 e 8.1

Come fare uno screenshot su Windows 7, 8 o 8.1? Ecco una breve guida che vi spiega come fare in modo rapido e pratico.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Come fare uno screenshot su Windows 7, 8 o 8.1? Ecco una breve guida che vi spiega come fare in modo rapido e pratico.

Screenshot: cosa significa codesto termine? Semplicemente: cattura di una schermata. Quante volte lo avrete sentito dire e utilizzare o magari lo avete letto da qualche parte e non ne avete capito subito il significato. Ma a cosa serve catturare una schermata? Ad esempio, potreste far vedere un programma o l’errore di un programma a un vostro amico o a un esperto, oppure potreste star lavorando su qualche progetto e avete la necessità di mostrare i progressi di quello che state facendo al vostro datore di lavoro o cliente, o ancora vi potrebbe essere utili per catturare la schermata di un videogioco, magari un record che avete totalizzato, e a proposito di record, perché non vantarvi, qualora gestiate un sito di informazione, dei 1.200 visitatori in tempo reale che navigano su un vostro articolo? Come fare? Con uno screenshot, semplicemente, la prova evidente che quello che state dicendo o che volete dimostrare è assolutamente vero. Carta canta, come si dice. Ma come fare uno screenshot su Windows? Ecco una breve ma esaustiva guida che vi spiegherà come fare.  

Come catturare una schermata su Windows

Il metodo più classico per fare uno screenshot, sia che vi troviate su Windows 7 sia che siate su Windows 8 o 8.1, è il classico Stamp. Premete il tasto Stamp, solitamente si trova sulla prima fila delle vostre tastiere partendo dallo schermo, posizionato verso destra, tra Ins e Canc. Dopodiché non succede niente: è normale, vi chiederete? Sì, è normale. Premendo Stamp non avete fatto altro che copiare la schermata desiderata e ora non dovrete fare altro che incollarla da qualche parte, ad esempio su Paint o su un programma simile – magari con la scorciatoia Ctrl+V – dove poi ritaglierete e ritoccherete a vostro piacimento e in base alle vostre esigenze e necessità.   Un altro modo più pratico e veloce per fare uno screenshot – ovvero catturare una schermata – ma che funziona solo su Windows 8-8.1 è quello di premere contemporaneamente il tasto Windows e Stamp. Lo schermo si oscurerà per un secondo – o flasherà, se preferite – dopodiché ritornerà tutto normale, tant’è che anche in questo caso potreste chiedervi se il sistema ha funzionato. Bene, ve lo diciamo noi: sì, ha funzionato. Per ritrovare la schermata catturata, non dovrete fare altro che cliccare sull’icona del Computer (Questo PC), aprire la cartella Immagini e di seguito la cartella Catture di Schermata. Il vostro screenshot si troverà proprio qui, pronto a essere modificato tramite apposito programma o a essere inviato così com’è.   Facile, no?

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Guide