Claudio Bravo Camus, doodle di Google dedicato al pittore dei pacchetti

Doodle di Google dedicato a Claudio Bravo Camus, pittore cileno di grande talento.

di , pubblicato il
Doodle di Google dedicato a Claudio Bravo Camus, pittore cileno di grande talento.

Quando si parla di Camus, si pensa subito al grande Albert, ma in questo caso non è così. Il Doodle di Google di oggi infatti omaggia Claudio Bravo Camus, artista (pittore) cileno, ai più sconosciuto in Italia, scopriamone di più.

Doodle su Camus, il pittore dei pacchetti

Chi è questo nuovo Camus che non conoscevamo e che Google oggi omaggia per i suoi 83 anni? Precisiamo che però non si tratta di un compleanno, Camus infatti è molto nel 2011 a 75 anni, è comunque l’83esimo anniversario della sua nascita.

Archiviata questa piccola precisazione di natura anagrafica, passiamo a scoprire per cosa questo pittore è diventato famoso e perché si parla di pacchetti quando si fa riferimento alla sua opera artistica.

Il suo stile era iperrealista, le sue opere sembrano infatti dei veri e propri scatti fotografici. Negli anni 60 divenne famoso per la produzione di dipinti che raffiguravano pacchi legati con del filo. Ecco, dunque, perché sul motore di ricerca oggi viene raffigurata una serie di pacchetti messi in fila, di colore diverso, come potete vedere anche in foto.

Per questa opera Camus si ispira semplicemente a una visita delle sue tre sorelle che andarono da lui con questi pacchetti e, appoggiandoli in fila sul tavolo, gli diedero l’immagine da rappresentare. La sua opera è caratterizzata per una particolare tecnica chiamata trompe-l’oeil, che dà allo spettatore l’effetto della tridimensionalità. Nella sua produzione in prevalenza nature morte, ma anche ritratti di personaggi storici della politica come il dittatore Franco e il presidente filippino Marcos.

Potrebbe interessarti anche Disney+, arriva nuova piattaforma streaming, ecco il clamoroso catalogo

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.