CES 2015, novità e previsioni: ecco cosa ci aspetta

Dal 6 al 9 gennaio a Las Vegas si terrà il Consumer Electronics Show 2015: ci aspettano un sacco di belle novità dalle principali aziende partecipanti. Proviamo a fare una piccola panoramica in anteprima di quello che vedremo.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Dal 6 al 9 gennaio a Las Vegas si terrà il Consumer Electronics Show 2015: ci aspettano un sacco di belle novità dalle principali aziende partecipanti. Proviamo a fare una piccola panoramica in anteprima di quello che vedremo.

Prima ancora del Mobile World Congress 2015 di Barcellona, c’è un evento che attira gli interessi di tutti gli amanti della tecnologia e dell’elettronica: il CES 2015, che si terrà a Las Vegas dal 6 al 9 gennaio, ma che vedrà una mole di argomenti di cui trattare già dal 5 gennaio, quando ci saranno le conferenze stampa delle principali aziende che parteciperanno, tra cui Sony, LG, Samsung, Asus e Nvidia. Quali novità dobbiamo aspettarci? Proviamo a fare una piccola anteprima.  

Il CES 2015 di LG

TV e phablet: LG sarà protagonista assoluta a Las Vegas dal 6 al 9 gennaio, visto che proporrà un ampio aggiornamento della gamma dei suoi TV OLED. L’azienda sudcoreana infatti continua a sperimentare su questa interessante tecnologia su cui solo LG sembra credere fino in fondo. Dovremo quindi aspettarci nuovi modelli di TV dotati di display curvo da 55, 65 e 77 pollici. Si prosegue poi con i TV a schermo piatto e ancora con modelli che vanteranno una risoluzione UltraHD.   Tra i dispositivi dovrebbe fare la sua comparsa il G Flex 2, ma ancora non è sicuro se l’indiscrezione di Qualcomm relativa a uno smartphone con processore Snapdragon 800 sia proprio quello sopraccitato. In ogni caso non vedremo alcun top di gamma targato LG.  

Il CES 2015 di HTC

Anche HTC terrà un evento al CES 2015 e gli ultimi rumors danno per certa la presentazione del nuovo HTC One M9 (Hima), del quale abbiamo già parlato in questo articolo. Sarebbe sicuramente lui, se fosse vero, la vera star di Las Vegas sul fronte smartphone.  

Il CES 2015 di Samsung

Samsung sta cercando di puntare fortemente a innovare sé stessa, ma il processo di transizione, in casi di questo genere, non è mai troppo breve. Quasi sicuramente l’azienda sudcoreana presenterà i nuovi Ultrabook Serie 9 2015 Edition, con display da 12,2 pollici e processore Intel Broadwell Core M, accompagnati da 8 GB di RAM.   Tra i tablet più interessanti che proporrà Samsung punta un Galaxy Note 8.4, che fungerà da ponte tra il Note 4 e il tablet da 10,1 pollici. Note 8.4 disporrà anche di una S-Pen, mentre relativamente alle altre specifiche tecniche non si sa ancora nulla di certo. Pronto anche un nuovo tablet low cost con caratteristiche di fascia bassa che potrebbe ingolosire gli utenti che dispongono di budget modesti ma che è lontano anni luce dai propositi di innovazione dell’azienda.  

Il CES 2015 di Sony

A parlare per Sony ci pensa un video promo di quello che vedremo a Las Vegas: un device sottilissimo, equipaggiato con Android 5.0 Lollipop, TV Bravia 4K, sensori legati al comparto fotografico, forse persino un tablet dedicato ai videogiochi. Sono solo riferimenti celati e accennati, ma a volte fin troppo espliciti. E già si parla dello smartphone Xperia Z4 o del phablet Xperia Z4 Ultra. Altre star indiscusse del CES 2015 sul fronte smartphone.  

Il CES 2015 di Asus

Anche Asus ha pubblicato un video promo relativo al CES 2015, che rivela un nuovo interessante e attesissimo ZenFone con processore Intel doppia fotocamera posteriore e che sarà quindi dedicato prevalentemente agli amanti della fotografia. https://www.youtube.com/watch?v=fUj22Id4In0  

E poi?

Di certo la gamma di novità che vedremo al CES 2015 non finisce qui: molto probabilmente Kodak (sì, avete letto bene) lancerà il suo primo smartphone equipaggiato con Android e questo sarà solo il primo tra i prodotti (tablet, smartphone con fotocamera) che l’azienda proporrà nel 2015. Intel, Qualcomm e Nvidia presenteranno i processori di nuova generazione,  mentre tra i protagonisti che faranno parlare di sé ma che sono considerati degli outsider spiccheranno diversi prodotti e accessori legati alla domotica e alle nuove tecnologie, senza ovviamente dimenticare i dispositivi indossabili.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: CES 2015

I commenti sono chiusi.