Black Friday 2019 già ad Halloween grazie al volantino di MediaWorld

Il volantino di Halloween di MediaWorld ci dà un assaggio del Black Friday 2019 che sta per arrivare.

di , pubblicato il
Il volantino di Halloween di MediaWorld ci dà un assaggio del Black Friday 2019 che sta per arrivare.

Siamo ad un passo da Halloween, ma siamo soprattutto ad un passo dal Black Friday 2019. La data è fissata per il 29 novembre, sarà una settimana di passione quella che porterà al grande giorno, con sconti per tutti i sette giorni, ma intanto i grandi big del settore si anticipano, ecco il nuovo volantino di MediaWorld, andiamo a vedere quali sono le offerte proposte.

Volantino MediaWorld anticipa Black Friday

Grande occasione quella di Halloween per acquistare da MediaWorld a tasso zero prodotti a rate, si tratta di Device dal prezzo superiore ai 199 euro, spiccano il Samsung Galaxy Note 10+ a 1129 euro, l’iPhone XR 64 GB a 699 euro ed il Huawei P30 Pro a 779 euro. Se invece state pensando di cambiare computer, c’è il Surface Pro 7 con 8 GB di RAM e 128 GB di storage a 1069 euro. In alternativa, la catena di elettronica propone il più tradizionale HP PAVILION 15-CS2114NL con Intel Core i7 a 799 euro.

Per quanto riguarda i televisori, c’è il SAMSUNG QE55Q60RATXZT con display da 55 pollici QLED è proposto al prezzo di 749 euro. Sul fronte console, il volantino propone la Nintendo Switch con il gioco Minecraft al prezzo di 329 euro. In alternativa, la PlayStation 4 con il gioco Call of Duty è acquistabile a 279 euro. Per gli amanti della fotografia invece c’è la reflex Nikon D3500 al prezzo di 599 euro.

Insomma, c’è molta carne al fuoco. Le offerte sono già partite, sia per quanto riguarda gli sconti che la promozione tasso zero per l’acquisto a rate. Si concluderanno il 3 novembre. A quel punto ci sarà solo da attendere il mega offertone per l’arrivo del venerdì nero più atteso dagli amanti dello shopping.

Potrebbe interessarti anche Black Friday 2019 Euronics ed Expert: super offerte con sconti fino al 70% in vista del venerdì nero

Argomenti:

I commenti sono chiusi.