App bonus vacanze, l’indispensabile sostegno tech di questa estate, ecco come funziona

L'app che ci guida nella scelta del pacchetto per acquistare con il buono vacanze stanziato dal Governo.

di , pubblicato il
L'app che ci guida nella scelta del pacchetto per acquistare con il buono vacanze stanziato dal Governo.

Per il tracciamento degli spostamenti abbiamo Immuni, da ieri attiva su tutto il territorio nazionale, per le vacanze e relativo bonus invece abbiamo Bonusvacanze.app. Ormai è impossibile pensare a una nuova operazione senza il supporto della tecnologia alle spalle, vediamo insieme qual è l’aiuto che ci offre questa applicazione.

Bonus vacanze, l’app che fa per noi

Quest’anno il Governo ha stanziato 1.7 miliardi di euro per questa manovra, 500 euro di buono per gli italiani (coloro che ne hanno diritto, cioè che ne soddisfano i requisiti richiesti) da spendere per le vacanze di questa estate. Una manovra atta a favorire la ripartenza economica del paese dopo il lockdown di oltre due mesi. Come spendere il buono però non è cosa semplice, anche perché i siti di intermediazione online non sono idonei alla spesa, questa app quindi è perfetta per aiutarci in questo compito.

L’applicazione infatti propone una serie di opportunità di soggiorno, elencando al suo interno tutte le strutture idonee a spendere il buono di 500 euro cosi da farci fare una vacanza a costo zero. Al momento l’applicazione è sostanzialmente un work in progress, ma fa passi da gigante e giorno dopo giorno aggiorna la sua offerta. Michele Piersantini responsabile del progetto, ha dichiarato che l’app da “a tutti l’opportunità di fare una vacanza senza spendere un euro visto che il lockdown ha di fatto impoverito i ceti più sensibili alle variazioni economiche. Proprio a questi il Bonus e l’applicazione bonusvacanze.app danno una opportunità di rilancio del comparto Turistico e una vacanza meritata dopo tanti sacrifici”.

Ma come funziona precisamente questa app? Innanzitutto, bisogna scaricarla ed effettuare la registrazione, naturalmente tutto gratuitamente.

Dopodiché basterà indicare le proprie preferenze, ovvero la Regione dove si vuole andare a parare le vacanze specificando poi tra montagna, mare, collina e lago. A questo punto sarà l’app a presentare una serie di pacchetti che rispondono alle preferenze da noi indicate, ci basterà scegliere la soluzione migliore tra quelle proposte.

Argomenti: