Vodafone cede, ecco il tethering gratis: come attivarlo per nuovi e vecchi clienti

Dalla giornata del 2 aprile 2018 è possibile richiedere il tethering gratis sia per nuovi che per vecchi clienti: Vodafone cede alla diffida dell’AGCOM.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Dalla giornata del 2 aprile 2018 è possibile richiedere il tethering gratis sia per nuovi che per vecchi clienti: Vodafone cede alla diffida dell’AGCOM.

Vodafone ha ceduto alle pressioni dell’AGCOM e dal giorno 2 aprile 2018 è possibile attivare, in maniera gratuita, il tethering sul proprio piano tariffario. Si tratta della possibilità di utilizzare il traffico dati della propria offerta per la modalità “hotspot”: semplificando al massimo, sarà possibile, senza costi aggiuntivi, utilizzare il proprio smartphone come un modem per permettere l’accesso a internet anche ad altri dispositivi. L’attivazione avviene mediante l’attivazione di “Promo tethering”, ecco tutte le informazioni necessarie.

Tethering gratis per vecchi e nuovi clienti: Vodafone cede alla diffida dell’AGCOM

Vodafone è stata oggetto di una diffida da parte dell’AGCOM: si tratta dell’unico operatore che permetteva l’accesso al tethering soltanto mediante l’attivazione di una opzione chiamata “Vodafone Exclusive” (al costo di 1,90 euro) o mediante la classica tariffa daily a consumo, al costo di 6 euro al giorno. La delibera 68/18/CONS ha di fatto “obbligato” Vodafone a inserire la promozione tethering gratis in tutte le nuove offerte a partire dal 28 marzo: chi invece è già cliente dovrà effettuare una semplice operazione per vedere l’attivazione di “Promo tethering” senza costi aggiuntivi.

Come attivare “Promo tethering” sul proprio piano tariffario Vodafone

Come procedere all’attivazione della promozione per il tethering gratis sul proprio piano tariffario Vodafone? Una modalità piuttosto semplice è quella di utilizzare l’app MyVodafone. Una volta entrati nell’applicazione, occorre attivare “TOBi”, l’assistente virtuale, il quale ti porterà a chattare con un esperto in carne ed ossa; a questo punto, basterà richiedere l’attivazione di “Promo tethering” a seguito della delibera 68/18/CONS dell’AGCOM e l’assistente procederà automaticamente. Un’altra possibilità è quella di parlare con il Servizio Clienti 190, l’importante è chiarire che si è a conoscenza della diffida. Insomma, una piccola vittoria per i consumatori.

Leggete anche:  Vodafone, diffida Agcom: tethering, cosa cambia dal 26 marzo 2018.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Telefonia&Internet, Offerte Vodafone

I commenti sono chiusi.