Truffa lotteria estiva: attenzione ai falsi sms di vincita premi UniEuro

La Polizia Postale online invita a prestare attenzione all'ultimo sms truffa estiva ai danni di UniEuro: ecco come funziona e come proteggersi.

di , pubblicato il
La Polizia Postale online invita a prestare attenzione all'ultimo sms truffa estiva ai danni di UniEuro: ecco come funziona e come proteggersi.

Il Commissariato della Polizia Postale online invita a prestare la massima attenzione ad alcuni sms che stanno arrivando sui cellulari di ignari utenti nei quali  viene comunicato che si è arrivati al terzo posto di una lotteria estiva promossa dalla catena di elettrodomestici ed elettronica UniEuro. Quest’ultima, però, ne è completamente estranea.

Ecco allora cosa sta accadendo, cosa recita il messaggio truffa e come evitare di cadere nella trappola dei truffatori seguendo i consigli della Polizia Postale.

Il falso sms di truffa ai danni di UniEuro della lotteria estiva

Purtroppo anche in piena estate, truffatori ed hacker pensano di frodare ignare vittime. E proprio in questi ultimi giorni è stata segnalata un’attività massima di smishing ovvero di invio di falsi messaggi per carpire dati sensibili. L’ultimo sms di tale genere è ai danni di UniEuro e recita quanto segue: “Maria- Questa e l’ultima notifica da parte di UniEuro per confermare il tuo terzo posto nella lotteria di estiva (24/07)”. C’è poi un link sul quale è necessario cliccare per riscuotere il premio.

Attenzione, la Polizia Postale avverte che si tratta di una truffa e invita a non cliccare mai sui link contenuti in tali messaggi. Non è infatti possibile vincere dei premi senza partecipare ad un concorso e classificarsi addirittura al terzo posto di una fantomatica lotteria estiva. E poi il messaggio è completamente sgrammaticato per cui non potrebbe essere vero.

Il Commissariato Ps online comunica che gli sms che stanno arrivando sono una truffa per cui non si dovrà cliccare mai su di essi o sui link contenuti in essi perché sono fatti apposta per sottrarre i dati personali degli utenti. Il Commissariato di PS ricorda sempre che nessuno regala qualcosa per niente.

Potrebbe interessarti anche:  Truffe telefoniche: SMS apparentemente di Poste Italiane, Iliad ed Euronics. Come puoi difenderti

[email protected]

Argomenti: ,