Tim Smart casa e mobile: è obbligatorio pagare con RID automatico? Le offerte Special solo con Tim Casa?

E'obbligatorio pagare con addebito automatico bancario o postale le offerte Tim Smart Casa? Le offerte Special si potranno attivare anche se non si ha la linea fissa Tim? Le info.

di , pubblicato il
E'obbligatorio pagare con addebito automatico bancario o postale le offerte Tim Smart Casa? Le offerte Special si potranno attivare anche se non si ha la linea fissa Tim? Le info.

Sempre più persone si chiedono se sia obbligatorio pagare con addebito ovvero Rid automatico bancario o postale le offerte Tim Smart Casa. Ebbene il Rid non è obbligatorio ma viene richiesto per usufruire dello sconto sul contributo di attivazione dell’offerta Tim Smart Casa. Per quanto concerne le offerte Special per mobile, ci si chiede se esse si potranno attivare anche se non si ha la linea fissa Tim. Ecco le info in merito.

E’ obbligatorio pagare con RID automatico bancario o postale? Info Tim Smart Casa

Tim comunica che chi effettuerà l’addebito automatico su conto corrente postale o bancario non pagherà il contributo di attivazione di 49 euro per Tim Smart Casa. I già clienti Tim, invece, con linea fissa Tim che passeranno a Smart Casa o Mobile provenendo da offerte ADSL illimitata o per coloro che hanno la linea fissa Tim solo voce con o senza ADSL a consumo, pagheranno 49 euro invece di 98 euro. Per poter usufruire di tali offerte e agevolazioni, però, ci dovrà essere la regolarizzazione con il proprio Istituto Bancario entro novanta giorni dalla richiesta dell’attivazione dell’offerta Smart Casa.

La domiciliazione della fattura si potrà richiedere presso le Poste Italiane o alla propria Banca, al servizio clienti Tim il cui numero è il 187 o mediante la sezione MyTim Fisso previa registrazione. Il Rid su carta credito, infine, potrà avvenire solo presso la propria Banca.

Tim offerte special: si potranno attivare anche se non si ha la linea di casa Tim?

Per quanto concerne le offerte Special di Tim, sarà possibile aderire ad esse anche se la linea di casa Tim è intestata a un proprio familiare.

Sarà però necessario fornire, oltre al numero telefonico della linea di casa Tim, anche nome, cognome, data di nascita (o codice fiscale) e indirizzo dell’intestatario della linea di casa. Si evince, inoltre, che sarà possibile usare lo stesso numero di casa Tim per attivare fino a 4 offerte della linea Special.

Per quanto concerne il Rid, esso dovrà essere inserito per fruire delle promozioni grazie alle quali si riceverà il doppio dei gigabyte di internet e dei minuti altrimenti verrà attivata sulla propria linea l’offerta standard. Qualora l’Istituto Bancario modifichi il Cab o il numero del conto corrente bancario o postale non si dovrà fare nulla in quanto la modifica delle coordinate bancarie sarà effettuata da parte degli Istituti di Credito.

Argomenti: ,