La conosci la stufa combinata pellet-legna, l’ultima novità del mercato? Ecco i prezzi e come risparmiare

Si tratta dell’ultima soluzione per il riscaldamento lanciata sul mercato: ecco i prezzi, quando conviene e come risparmiare con la stufa combinata pellet-legna.

di , pubblicato il
Stufa a pellet: incentivi

Una delle ultime e più avanzate proposte per risolvere il problema del riscaldamento è sicuramente la stufa combinata pellet-legna. Il funzionamento è più semplice di quanto tu possa immaginare. Come del resto dice il nome, in questa termostufa è possibile usare sia il pellet che la legna, a seconda della disponibilità del momento e dei costi della biomassa.

Grazie al sistema a doppia combustione è possibile programmare il dispositivo e trovare un bel calduccio quando si rientra a casa. Se sei interessato a questa nuova termostufa, ti trovi nel posto giusto: in questo articolo approfondiremo le caratteristiche, quando conviene e, ovviamente, i prezzi.

Le caratteristiche della stufa combinata pellet-legna

Come abbiamo già visto, la stufa combinata pellet-legna funziona con un doppio combustibile e soprattutto è realizzata in maniera tale da riconoscere automaticamente il cambiamento di combustibile senza interruzioni nel funzionamento. Se dovesse finire uno dei due, attaccherebbe immediatamente l’altro. Molto pratico e comodo. Presenta inoltre un termostato incorporato e può garantire la produzione di acqua calda a uso sanitario o per alimentare i termosifoni.

Presenta grossomodo le medesime comodità di una caldaia a gas.

Ma i vantaggi sono innumerevoli. Si tratta ad esempio di un sistema ad alto rendimento, rispetto a quelli tradizionali, e che permette un consumo proporzionato a seconda dei momenti e delle esigenze. La stufa combinata pellet-legna può essere regolata a seconda dell’ambiente da riscaldare ed è un sistema assolutamente silenzioso. Può essere utilizzata tutto l’anno, per produrre acqua calda, ed è sicuramente una scelta ecologica, in quanto utilizza fonti rinnovabili.

Sembra tutto perfetto. Ma come avrete probabilmente intuito la nota dolente arriva quando si tratta di parlare del prezzo e di quando in effetti conviene.

Quando conviene e i prezzi 

Te lo vogliamo dire immediatamente: la stufa combinata pellet-legna non è un sistema economico. Al momento in cui scriviamo, sono moltissimi i modelli in vendita e, soprattutto se italiani, sono di qualità eccellente.

Ma quali sono i prezzi? Diciamo immediatamente che sono estremamente variabili, a seconda delle caratteristiche del modello che intendiamo scegliere. Se ti serve una stufa per riscaldare ambienti non molto grandi e con poche funzionalità, potresti cavartela intorno al 2.000 euro. Se invece intendi riscaldare gli ambienti di una casa grande e utilizzarla ance per produrre acqua calda, allora i costi salgono anche fino a 6.000 euro. Al prezzo nudo e crudo del dispositivo, dovrai poi aggiungere il costo dell’installazione e spesso non è da poco, perché dipende dalla tipologia di intervento che occorre fare e dall’eventuale difficoltà di accesso alla casa.

Ma quando conviene una stufa combinata? Si tratta della classica domanda, se non da un milione di dollari, ma almeno da qualche decina di migliaia di euro. Quello che possiamo dire è che deve essere considerato un investimento a lungo termine e quindi, prima di prendere la decisione, il nostro consiglio è quello di consultare gli esperti del settore e valutare con attenzione i preventivi.

[email protected]

Argomenti: ,