Spid: come richiedere gratis l’identità digitale PosteID, le FAQ di Poste Italiane

Ecco come richiedere gratis lo Spid ovvero l'identità digitale PosteID tramite ufficio postale, in modalità online e attraverso la app.

di , pubblicato il
Quali sono i migliori investimenti postali

Come richiedere lo Spid di Poste Italiane? Prima di tutto c’è da dire che il suo nome è PosteId e dà la possibilità, per chi non lo sapesse, di accedere a tutti i servizi della PA, dei fornitori che espongono il logo Spid ed ai servizi abilitati di Poste con un’unica password ed username. Ecco allora come fare per averla e richiederla negli uffici postali, in modalità online e mediante App.

Poste Id abilitato a Spid: cos’è

PosteId abilitato a Spid si distingue per gli elevati standard di sicurezza a tre livelli. C’è infatti lo Spid 1 con il quale accedere ai servizi digitando username e password. Lo Spid 2 che è previsto invece per i servizi che richiedono credenziali maggiori. Parliamo della password e dell’app PosteId. Al posto di quest’ultima è possibile chiedere anche un codice Otp via sms. Il messaggio arriverà però sul numero di telefono certificato. Infine c’è lo Spid 3 che è l’autenticazione con il massimo livello di sicurezza. L’accesso è previsto mediante password, app PosteID e il Pin Spid 3.

Come richiedere lo Spid gratis negli uffici postali, online e tramite App

Si potrà richiedere Poste Id abilitato a Spid in forma del tutto gratuita negli uffici postali, online e tramite App PosteID o con una richiesta sul sito posteid.poste.it. Per attivare lo Spid presso l’ufficio postale ci si dovrà pre-registrare sul sito posteid.poste.it. e prenotare il proprio turno da casa mediante il sito poste.it selezionando la voce “prenota ticket”.

In alternativa tale operazione si potrà fare dalla app Ufficio Postale o mediante Whatsapp al numero 371.5003715. fatto ciò sarà necessario presentarsi allo sportello con un documento di identità valido rilasciato dallo Stato Italiano, la tessera sanitaria, con un numero di cellulare attivo e un indirizzo e-mail.

Richiedere lo Spid gratis da app di Poste Italiane

Per chiedere Spid gratis da app di Poste Italiane da casa, basterà scaricare sullo smartphone l’app PosteId e seguire le istruzioni. Chi ha un passaporto italiano o una carta elettronica dovrà inquadrare con lo smartphone (dotato di tecnologia NFC) il documento ed il proprio volto. Si dovrà quindi avvicinare il documento al dispositivo per consentire che venga effettuata la lettura elettronica.

Qualora invece si abbia la carta di identità elettronica e in pin, l’attivazione invece sarà immediata. Non ci sarà bisogno di fare la fotografia. Poste Italiane comunica inoltre che chi non ha passaporto o carta di identità elettronica potrà concludere la registrazione eseguendo un bonifico Sepa Standard proveniente da un conto corrente italiano intestato. Il costo sarà simbolico di 1 euro che verrà poi restituito al termine.

Ecco come richiedere Spid con Poste Italiane

Per chiedere lo Spid online i clienti BancoPosta e Postepay dovranno collegarsi al sito posteid.poste.it. Il sistema, infatti, verificherà l’identità chiedendo che venga inserita la password che si usa per i servizi di Poste Italiane. Invierà poi un messaggio con il codice di verifica sul cellulare associato al BancoPosta o Postepay. Dopo poco l’identità digitale sarà attivata. Anche chi ha una carta nazionale dei servizi e una firma digitale collegandosi a posteid.poste.it potrà attivare l’identità digitale. Dovrà solo seguire le indicazioni riportate a video.
[email protected]

Argomenti: ,