Servizi telefonici a pagamento: basta un sms per eliminarli, ecco come fare

Gli abbonamenti truffa sono una vera e propria piaga per tanti utenti ma da oggi potranno essere eliminati in modo ancora più semplice.

di , pubblicato il
Gli abbonamenti truffa  sono una vera e propria piaga per tanti utenti ma da oggi potranno essere eliminati in modo ancora più semplice.

A tutti è capitato almeno una volta di essere incappato in uno dei servizi telefonici a pagamento. Con un semplice click, infatti, alla volte ci si ritrova un abbonamento a pagamento senza averlo richiesto. L’Agcom, però, per ovviare a tale spiacevole inconveniente ha creato un numero verde grazie al quale si potrà capire se sul proprio numero di telefono è attivo un servizio premium e nel caso ci sia si potrà richiedere il rimborso del denaro speso. L’ultima novità è che ci sarà anche la possibilità di inviare un sms per eliminare il servizio.

Il numero verde per chiedere la disattivazione dei cosiddetti abbonamenti “Premium”

L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ovvero l’AGCOM ha creato un numero verde grazie al quale 7 giorni su 7 sarà possibile controllare se sulla propria linea è stato attivato un servizio premium. Nel caso ci sia si potrà anche chiedere il rimborso nonché la disattivazione. Il numero da digitare sarà l’800.442299.

In alternativa alla digitazione del numero, l’ultima novità introdotta è l’invio di un sms semplice ma immediato grazie al quale sarà possibile eliminare tutti i servizi a pagamento attivi sul proprio numero. Ma come funziona esattamente il nuovo servizio? Ebbene, basterà inviare un sms dal proprio numero di telefono in risposta a quello ricevuto per l’attivazione accidentale del servizio con la scritta “ANNULLA”. Così si avrà la disabilitazione immediata del servizio e si avranno indietro i soldi per i costi di attivazione di solito entro ventiquattro ore dalla richiesta. ATTENZIONE: l’sms di annullamento dei servizi telefonici a pagamento dovrà essere inviato entro 6 ore da quando si riceverà quello di attivazione. Se questa regola non verrà rispettata non si potrà fruire di tale procedura.

Gli abbonamenti truffa

Grazie a questo nuovo servizio, quindi, gli abbonamenti truffa che sono una vera e propria piaga per tanti utenti potranno essere eliminati in modo ancora più semplice. Essi si attivano per sbaglio o mediante degli stratagemmi che ingannano l’utente: basta infatti cliccare casualmente su una pubblicità o su una pagina web per trovarsi non soltanto il credito prosciugato ma anche abbonamenti non voluti come ad esempio all’oroscopo o al meteo.

In più molti di questi servizi si rinnovano anche settimanalmente per cui diventano davvero cari per l’utente.

Leggete anche: Servizi telefonici a pagamento non richiesti: c’è un numero verde per disattivarli

[email protected]

Argomenti: ,