Roaming in Svizzera con Tim e Wind

La Svizzera non fa parte dei paesi UE: ecco allora le offerte e le tariffe Wind e Tim nei confronti di tale paese.

di , pubblicato il
La Svizzera non fa parte dei paesi UE: ecco allora le offerte e le tariffe Wind e Tim nei confronti di tale paese.

Il regolamento europeo Roaming Like at Home è quello grazie al quale i cittadini dei paesi Ue possono utilizzare la loro offerta telefonica con tutti i minuti e messaggi disponibili ed un piccolo quantitativo di gigabyte all’interno dell’Unione Europea senza sostenere costi aggiuntivi. Tra i paesi della lista Ue, però, la Svizzera non compare per cui ci si chiede come si comportano gli operatori telefonici Wind e Tim nei confronti di tale paese.

Le info.

Tim ed il roaming in Svizzera

La Svizzera non fa parte dei paesi dell’Unione Europea per cui gli operatori di rete mobile sono liberi di applicare delle tariffe diverse. Nel caso di Tim si potrà contare sull’offerta “Tim in viaggio Full” grazie alla quale le chiamate verso tale stato e Monaco avranno un costo di 23 centesimi al minuto mentre i messaggi costeranno 10 centesimi. La connessione internet fino a 500 MB, invece, avrà un costo di 3 euro al giorno. L’attivazione di tale promozione sarà gratuita ed automatica quando verrà attivata un’offerta tariffaria base.

Chi ha già un’offerta nazionale potrà optare invece per la “Tim opzione Svizzera” il cui costo sarà di 5 euro al mese ma sarà utilizzabile dalla Svizzera verso l’Italia. Nel dettaglio, a fronte di tale cifra, si avranno 250 minuti verso l’Italia e altri paesi Ue nonché 250 minuti di traffico voce per le chiamate che si riceveranno in Svizzera. Inoltre si avranno 50 minuti verso la Svizzera dall’Italia e 5 Gb di internet in Svizzera.

Infine chi possiede una tariffa base per la Svizzera senza alcuna opzione attivata potrà effettuare chiamate a 19 centesimi dalla Svizzera verso i paesi Ue e viceversa. Le chiamate ricevute in Svizzera, invece, avranno un costo di 1,39 centesimi al minuti. I messaggi che si invieranno da tale Stato costeranno invece 7 centesimi ognuno mentre quelli ricevuti saranno gratuiti. Il traffico dati, invece, avrà un costo di 0,007 centesimi per ogni singolo kilobyte.

Wind e le 3 opzioni per l’estero

Wind propone tre diverse opzioni per l’estero. Troviamo la Travel Weekly il cui costo sarà di 9,99 euro a settimana soltanto se verrà utilizzata.

A fronte di tale cifra si riceveranno 200 messaggi e minuti nonché 600 MB. Nel dettaglio i minuti saranno divisi in 100 di traffico originato e 100 di traffico ricevuto. Tale opzione potrà essere attivata tranquillamente mediante messaggio al numero 4033 scrivendo “TRAVEL WEEKLY SI”. In alternativa si potrà chiamare il 155 o recarsi nella propria area fai da te del sito Wind o infine recarsi in un negozio Wind. Ci sarà un costo di attivazione da sostenere che sarà di 2 euro.

Si potrà poi optare per la Wind Travel Daily il cui costo sarà di 6 euro al giorno solo se la si utilizzerà. Nel dettaglio offrirà 30 minuti di cui 15 in entrata e 15 in uscita, 100 Mb e 30 messaggi. Infine si potrà optare per Giga Travel Weekly che costerà 10 euro a settimana a fronte dei quali si avrà 1 Gb di traffico dati ovviamente soltanto se lo si utilizzerà. I costi nonché le modalità di fruizione e di attivazione saranno i medesimi della promo Travel Weekly.

Leggete anche: Vodafone 9 settembre 2019: nuovi aumenti offerte rete fissa.

[email protected]

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.