Risparmiare sui profumi: ecco come

Il profumo è tra i prodotti più amati dagli italiani: è possibile però risparmiare seguendo questi piccoli accorgimenti.

di , pubblicato il
Il profumo è tra i prodotti più amati dagli italiani: è possibile però risparmiare seguendo questi piccoli accorgimenti.

Il profumo, la miscela a base di alcool o sostanze oleose con sostanze odorose, è un prodotto amato fin dall’antichità. In Egitto, ad esempio, era l’intermediario tra l’uomo e gli dei perché purificava e partecipava ad ogni tappa della vita umana. Da quell’epoca il mondo dei profumi si è evoluto molto e in tanti vorrebbero poterne avere uno a casa. Il problema è però il costo che è abbastanza esoso. Ecco allora semplici accorgimenti per risparmiare sul profumo e allo stesso tempo possederne .

Risparmiare sul profumo: ecco come fare

Chi usa raramente il profumo e teme che quello che ha possa deteriorarsi potrà optare per le mini size ovvero le versioni piccole delle proprie fragranze preferite. Non solo si spenderà di meno ma si occuperà meno spazio quando si è in viaggio. In alternativa, per risparmiare, chi non utilizza tanto il profumo potrà optare per i campioncini. Solitamente quando si acquista una fragranza vengono regalati (almeno alle volte) dei campioncini di nuovi profumi da provare. Si potrà quindi chiedere ad un parente che usa frequentemente tale prodotto di poter ricevere in dono i suoi campioncini.

Chi invece utilizza spesso il profumo per spendere di meno potrà optare per uno equivalente. Quest’ultimo avrà le medesime caratteristiche di quello originale ma la scatola e la bottiglia saranno diverse. L’odore sarà lo stesso, la qualità sarà alta e la persistenza e la durata saranno uguali all’originale almeno così viene specificato da chi vende tale articolo. La nota positiva sarà il prezzo di gran lunga più basso rispetto al profumo originale.

Un altro modo per risparmiare sui profumi sarà di pensare ad un’alternativa come una crema profumata che si potrà anche personalizzare aggiungendo alcune gocce di oli essenziali preferiti.

E ancora, un’altra alternativa sarà il profumo solido che durerà di più in quanto sarà come una cera e non se ne sprecherà nemmeno una goccia.

Potrebbe interessarti anche: Come risparmiare sull’affitto di casa: alcuni consigli utili, dalla normativa alla vita quotidiana

[email protected]

Argomenti: ,