Registrazione a Poste Italiane anche per minori: tutte le info

Per poter controllare dati relativi alla propria Postepay, al BancoPosta e agli altri servizi postali ci si dovrà necessariamente registrare al sito di Poste Italiane: ecco come fare.

di , pubblicato il
Per poter controllare dati relativi alla propria Postepay, al BancoPosta e agli altri servizi postali ci si dovrà necessariamente registrare al sito di Poste Italiane: ecco come fare.

Per poter controllare i dati relativi alla propria Postepay, al BancoPosta e agli altri servizi postali ci si dovrà necessariamente registrare al sito di Poste Italiane. Ci si chiede, però, cosa succede quando si è all’estero, si è minorenni e cosa bisogna fare nel caso in cui le credenziali vengano perse.

Poste Italiane: la registrazione, le info

Se si è residenti all’estero, ci si registra al sito delle Poste Italiane come “residenti all’estero” e si dispone di un numero di cellulare italiano, si riceverà su quest’ultimo un messaggio contenente il codice di attivazione al sito web. Ovviamente tale numero dovrà essere inserito in fase di registrazione. Ultimata quest’ultima, sarà possibile utilizzare il servizio di Filatelia.

Per quanto riguarda la registrazione a Poste Italiane dei minori, dovranno essere i genitori, il tutore o il rappresentante legale a compilare i campi con i dati del minorenne seguendo le indicazioni riportate. Per completarla, poi, si dovrà inoltre stampare, compilare e firmare tutta la documentazione disponibile in download all’interno del form di registrazione ed inviarla insieme ad un documento di identità in corso di validità al seguente indirizzo tramite raccomandata: Poste Italiane S.p.A. – Servizi Online SC – Casella Postale 160, 00144 Roma.

Qualora non si voglia inviare la raccomandata, si potrà accedere alla sezione “scrivici” e selezionare la voce “registrazione/accesso/revoca” dall’applicazione di Poste o dal sito web ufficiale. Tramite tale canale si potranno allegare i documenti ed inserire i dati chiesti. Sarà poi Poste Italiane a comunicare al tutore legale, al rappresentante o al genitore se l’attivazione dell’utenza è avvenuta correttamente.

Registrazione Poste Italiane anche minorenni

Il modulo di registrazione per i minorenni solitamente viene visualizzato nella pagina finale della registrazione. Qualora l’utente non l’abbia salvato o l’abbia perso dovrà contattare il servizio clienti al numero verde 803.160.

Chi, invece, dimenticherà le credenziali di accesso per accedere al sito di Poste Italiane, dovrà entrare nella sezione dedicata ed inserire i propri dati ovvero nome e cognome nonché codice fiscale.

Al numero di cellulare inserito in fase di registrazione, quindi, verrà inviato un messaggio contenente il nome utente/password provvisori che potranno essere cambiati al primo accesso.

Chi ha invece un nuovo account di Poste Italiane potrà recuperare la password inserendo il nome utente. Verrà infatti inviata una e-mail all’indirizzo di posta certificato con un link grazie al quale verrà abilitata una pagina web di verifica. In contemporanea sarà inviato un codice sul numero di cellulare inserito in fase di registrazione. Infine il codice ricevuto dovrà essere inserito in pagina e, una volta che il sistema avrà verificato che è corretto, si potrà inserire e confermare la nuova password di accesso.

Leggete anche: Rendiconto finanziario periodico di Poste Italiane e info buoni fruttiferi postali.

[email protected]

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.