Prelievo bancomat manomesso: attenzione alla truffa della forchetta

Come si manomettono i bancomat con la truffa della forchetta? Ecco cosa controllare al momento del prelievo

di Alessandra De Angelis, pubblicato il
Come si manomettono i bancomat con la truffa della forchetta? Ecco cosa controllare al momento del prelievo

Come accorgersi al momento del prelievo se il bancomat è stato manomesso o se si possono ritirare i contanti in sicurezza? Sono arrivate diverse segnalazioni ai carabinieri sulla cd truffa della forchetta, in particolare nella zona di Avellino.

Come funziona e soprattutto come difendersi?

Truffa della forchetta al bancomat: ecco come manomettono gli ATM

Questa truffa non viene fatta solo con forchette ma prende questo nome perché, per manomettere il bancomat, si usa uno strumento lungo circa venti centimetri con due denti all’estremità. Quest’ultimo va posizionato nella bocchetta dell’erogatore bancomat prima che arrivi l’ignaro cliente per cercare di ritirare i soldi. Il marchingegno blocca le banconote.

Quando il cliente si allontana, il malvivente ha il tempo per rimuovere la “forchetta” e appropriarsi dei soldi.

Bancomat manomesso: cosa fare

Se al momento del ritiro i soldi non vengono erogati, e si ha il sospetto che il bancomat sia stato manomesso, occorre avvertire prontamente i carabinieri e non lasciare incustodito l’ATM.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Conti e carte, Tutela consumatori, Problemi Bancomat e Carte di Credito, Truffe

Leave a Reply