Paypal: come funziona il pagamento on line

Vantaggi e svantaggi del conto Paypal. Tutti i costi e le tariffe di Paypal.

di Patrizia Del Pidio, pubblicato il

COS’E’ PAYPAL: IL METODO DI PAGAMENTO ELETTRONICO PIU’ USATO PayPal è il metodo di pagamento che ha rivoluzionato gli acquisti sul web e che permette in pochi gesti di effettuare pagamenti in tutto il mondo senza condividere i dati personali con nessuno.

PayPal ad oggi è il metodo di pagamento elettronico più usato e che permette di poter scegliere un conto adatto alle proprie esigenze sia per un utente privato che per le aziende tramite partita IVA. I dati inseriti su PayPal sono protetti da un sistema che crittografa automaticamente, quando si fanno transazioni on line, inoltre il sito ha un team antifrode attivo sempre.

COME FUNZIONA PAYPAL: LA SEMPLICITA’ E’ GARANZIA DI SUCCESSO

Come ricaricare Paypal – Usare PayPal è semplicissimo, basta aprire un conto sul sito www.paypal.com e rifornire il conto appena aperto in uno dei seguenti modi:

  •  associandolo ad una carta di credito, anche prepagata
  • tramite un bonifico bancario o postale.

Il conto PayPal, una volta attivo, permette di fare acquisti pagando con semplicità senza dover aggiungere ogni volta le informazioni finanziarie e i dati personali.

Come pagare con paypal – Per acquistare con PayPal, da siti rinomati come eBay o da negozi on line, basta accedere al proprio conto  ed eseguire il pagamento tutelato per qualsiasi importo. Con questo tipo di conto elettronico è possibile non solo pagare acquisti ma anche trasferire denaro da un conto all’altro, per esempio a un familiare lontano.

CONTO PAYPAL: SOLUZIONI PRIVATI E BUSINESS

Paypal permette di scegliere tra due tipologie di conti:

1) Uno dedicato ai privati che permette la registrazione gratuitamente, puoi vendere e acquistare in tutto il mondo semplicemente inserendo l’indirizzo e-mail sul quale hai registrato PayPal e la tua password.

2) Uno dedicato al business che permette la registrazione gratuitamente, permette di iniziare a vendere e ricevere pagamenti fin da subito senza pagare un canone fisso.

Una volta aperto un conto PayPal si possono modificare tutte le informazioni fornite alla registrazione, come ad esempio e-mail, password, indirizzo e si possono aggiungere e rimuovere carte di credito e conti correnti bancari associati al proprio conto. Si possono, inoltre, prelevare fondi dal conto PayPal e trasferirli o su una carta prepagata o sul proprio conto corrente bancario o postale.

COSTI PAYPAL: TUTTE LE TARIFFE ALLA LENTE DI INGRANDIMENTO

PayPal non per tutte le operazioni risulta gratuito, in alcuni casi richiede il pagamento di una commissione; vediamo quali sono i diversi casi:

1)      se si paga per un acquisto non è prevista nessuna commissione, il pagamento è gratuito

2)      se si riceve un pagamento, invece, si paga una commissione fissa sempre uguale ( di 0,35 euro) più  una commissione calcolata sulla percentuale del pagamento ricevuto (che va dall’ 1,8% al 3,4% in base agli importi)

3)      Per inviare denaro tra familiari e amici l’invio è gratis se non è previsto un cambio di valuta

4)      Se si rivede denaro da amici o familiari la commissione è di 0,35 euro più il 3,4% sull’importo; la commissione può essere pagata a scelta da chi invia o da chi rive il denaro.

5)      Apertura del conto PayPal gratuita

6)      Trasferimento di denaro sul conto PayPal  con un bonifico bancario è gratuito

7)      Trasferimenti di denaro dal tuo conto PayPal al tuo conto corrente bancario o postale gratuiti

8)      Trasferimenti di denaro dal tuo conto Paypal alla tua carta di credito o prepagata 1 euro per somme inferiori ai 100 euro, invece gratuiti se la somma è dai 100 euro in su

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Conti e carte