Migliori operatori di telefonia mobile italiani per velocità e latenza: ecco chi vince nel 2021

Ecco la classifica dei migliori operatori di telefonia mobile italiani 2021 per velocità e per latenza.

di , pubblicato il
Arriva la classifica di CheBanda della migliore connessione rete mobile tra Vodafone, WindTre, Iliad e Tim.

Arriva una nuova classifica dei migliori operatori di telefonia mobile italiani per velocità e latenza. L’analisi è di Tutela.com che è una società indipendente di dati crowdsourcing che misura e analizza l’esperienza degli utenti sulle reti mobili. Il nuovo report si chiama “State of Mobile Experience” ed è di questo dicembre. Ecco chi vince.

Migliori operatori di telefonia mobile italiani 2021

Tutela ha comunicato il suo rapporto annuale sull’esperienza degli utenti sulle reti mobili e, ancora una volta, a vincere è Vodafone. Quest’ultimo è infatti l’operatore telefonico che offre la migliore esperienza mobile complessiva in Italia. Vince anche in tutte le categorie che compongono il report di Tutela. Parliamo della Excellent Consistent Quality, della Core Consistent Quality, della Coverage Score e della Video Experience. Bene nel test è risultato di Iliad che piano piano diventa più competitivo.
Nel dettaglio il report si basa su più di 4,2 milioni di test di latenza e velocità condotti dal 1° maggio al 31 ottobre scorso.

Ciò sugli smartphone di utenti veri di operatori mobili nazionali dentro aree comuni di copertura. Per questo report nel totale ci sono state 249 milioni di misurazioni e gli operatori presi in considerazione sono ovviamente i principali. Parliamo di Vodafone, di Tim, di Iliad e di WindTre.

Parametri nella scelta dei migliori operatori di telefonia mobile

Uno dei parametri presi in considerazione da Tutela è l’Excellent Consistent Quality che misura la percentuale di tempo in cui la rete soddisfa le prestazioni di sogli minime. Ad esempio per un gioco o un video in Hd. Vodafone ha ricevuto la percentuale più alta ovver0 77,2% contro il 74,6% di Tim, il 73,2% di Iliad e il 73,1% di WindTre.


Tra i parametri c’è anche la Core Consistent Quality che è la percentuale di tempo in cui la rete ha soddisfatto le soglie di prestazioni minime per applicazioni basilari. Come ad esempio la navigazione in internet o le chiamate vocali. Vodafone è sempre il primo con l’89,4% a pari punti statisticamente con Iliad che ottiene un punteggio dell’89,5%. Segue poi Tim con l’89,1% e WindTre con l’86%.
Troviamo poi come parametro il Coverage Score che misura la copertura geografica relativa di un determinato operatore rispetto ad un altro su una scala di 100. Con un punteggio di 56 su 100 vince Vodafone per la migliore copertura in 4 ed in 5G seguito da Tim con 554 punti. Per la copertura complessiva in Italia, è Tim ad ottenere il miglior punteggio ovvero 587. C’è poi WindTre con 554 e Iliad con 530 punti.
Infine c’è il parametro Video Experience che misura la qualità dell’esperienza nello streaming di un video. Vince anche qui Vodafone con un punteggio di 3,84 seguito da Iliad a 3,82, Tim con 3,78 e WindTre con un punteggio di 3,76.
Leggi anche: Migliori operatori telefonici, la classifica 2021 di Altroconsumo
[email protected]

Argomenti: , , , , ,