Lotteria scontrini 2021: quali acquisti non permettono di partecipare

Quali sono gli acquisti non idonei per la partecipazione alla lotteria scontrini 2021.

di , pubblicato il
Quali sono gli acquisti non idonei per la partecipazione alla lotteria scontrini 2021.

La lotteria degli scontrini è partita ufficialmente lo scorso 11 marzo 2021 e già ci sono stati i primi vincitori per i pagamenti effettuati a febbraio. La prossima estrazione ci sarà invece l’8 aprile 2021 e riguarderà gli acquisti fatti a marzo. Potranno partecipare tutte le persone fisiche maggiorenni che risiedono in Italia con codice lotteria e che utilizzano strumenti di pagamenti elettronico per gli acquisti.
La lotteria degli scontrini non ha alcun costo e funziona in modo semplice: quando si effettua una spesa superiore/ uguale a 1 euro con uno strumento di pagamento elettronico, al momento della transazione, basta mostrare il codice lotteria all’esercente chiedendo che venga abbinato allo scontrino da trasmettere al sistema di lotteria.
Ovviamente non tutti gli acquisti permetteranno di parteciparvi. Ecco allora quelli non saranno idonei.

Acquisti non idonei per partecipazione lotteria scontrini 2021

Dalle Faq dell’Agenzia delle Dogane e dei Monpoli si evince che nella fase di avvio della lotteria degli scontrini, gli acquisti fatti in farmacia non concorreranno alla partecipazione alla lotteria. Parliamo di quelli per per i quali è prevista una detrazione fiscale in sede di dichiarazione dei redditi a fronte della presentazione della tessera sanitaria. Non saranno idonei ai fini della lotteria nemmeno gli acquisti online o gli acquisti di biglietti per il museo, il teatro o il cinema (per questi non è prevista infatti certificazione fiscale).
La ricevuta di spedizione postale non abiliterà alla partecipazione in quanto per essa non è prevista certificazione fiscale. Nemmeno con la ricevuta del benzinaio si potrà concorrere in quanto nemmeno in questo caso è prevista la certificazione fiscale mediante trasmissione e memorizzazione dei corrispettivi. Tali operazioni, infatti, sono obbligatorie per la produzione di biglietti virtuali della lotteria.


Con l’importo speso al parcheggio non sarà possibile partecipare alla lotteria degli scontrini e nemmeno se si userà una gift card per gli acquisti. E ancora non concorreranno alla lotteria i buoni pasti/ticket restaurant e se si pagherà in parte con bancomat ed in parte con carta di credito.
Potrebbe interessarti: Rifiuto codice lotteria scontrini: segnalazione possibile dal 1° marzo
[email protected]

Argomenti: ,