Libretto risparmio postale di Poste Italiane dedicato ai minori: le tre tipologie

Ecco le info sulle tre tipologie di libretto di risparmio postale di Poste Italiane dedicato ai minori ovvero Io Cresco, Io Conosco ed Io Capisco.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Ecco le info sulle tre tipologie di libretto di risparmio postale di Poste Italiane dedicato ai minori ovvero Io Cresco, Io Conosco ed Io Capisco.

Il Libretto di risparmio postale dedicato ai minori di Poste Italiane è la soluzione può comoda e semplice per iniziare a gestire i propri risparmi. Esso potrà essere aperto da entrambi i genitori o soltanto da uno, (che dovrà però essere delegato dall’altro) ed intestato esclusivamente al minore. Tale libretto, inoltre, potrà essere aperto presso uno degli uffici postali con un documento in corso di validità e codice fiscale sia del/dei genitori che del minore. Esistono tre tipologie differenti di libretti postali dedicati ai minori in base alla fascia di età. Ecco le info in merito.

Libretto risparmio postale di Poste Italiane dedicato ai minori: le tre tipologie, Io Cresco

Tra i libretti di risparmio postale dedicati ai minori, annoveriamo quello denominato “Io Cresco” dedicato ai bimbi dai 0 ai 12 anni di età. Esso potrà essere aperto da entrambi i genitori oppure da un unico genitore delegato dall’altro e sarà intestato esclusivamente al minore. L’apertura potrà essere richiesta presso un qualsiasi ufficio postale ma ci si dovrà con un documento d’identità valido, codice fiscale del/dei genitori e con quelli del minore. I versamenti, infine, potranno essere effettuati da qualunque persona purché maggiorenne ma dovrà avere con se il libretto postale al momento del versamento. Quando l’intestatario, poi, compirà dodici anni, in automatico, passerà alla tipologia di libretto “Io Conosco”. Ecco il link dettagliato della proposta di Poste Italiane.

Libretto risparmio postale di Poste Italiane dedicato ai minori: le tre tipologie, Io Conosco

Il libretto di risparmio postale di Poste Italiane denominato “Io conosco” sarà quello dedicato ai minori dai 12 ai 14 anni di età. Esso, così come l’altro, potrà essere aperto da entrambi i genitori o anche da uno solo con delega però dell’altro. L’apertura anche, per tale libretto, potrà avvenire presso uno degli uffici postali ubicati in Italia con carta di identità e codice fiscale dei genitori/e e minore. Così come l’altro, infine, esso non avrà alcuna spesa di gestione e di apertura salvo quelle per gli oneri di natura fiscale ed il regime fiscale sarà quello pro tempore vigente. Anche il minore potrà effettuare versamenti e prelievi, utilizzando il libretto direttamente all’Ufficio Postale. Quando il minore compirà di 14 anni, poi, passerà in automatico alla tipologia Io Capisco. Ecco il link della proposta di Poste Italiane dettagliata.

Libretto risparmio postale di Poste Italiane dedicato ai minori: le tre tipologie, Io Capisco

L’ultima tipologia dei libretti postali dedicati ai minori di Poste Italiane è quella denominata “Io Capisco“. Esso sarà dedicato ai minori dai 14 anni fino al compimento dei 18 anni. A tale traguardo, poi, in automatico, il libretto postale dell’intestatario verrà convertito in libretto postale ordinario. L’apertura di esso seguirà le stesse modalità degli altri due su enunciati così come per i prelievi e i versamenti. Ecco il link dettagliato di Poste Italiane relativo a tale proposta. Per info sui buoni postali, leggete anche: buoni Fruttiferi Postali di Poste Italiane, quanti cointestatari possono avere? E info rimborso anticipato.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Conti e Libretti, Libretti risparmio, Libretti risparmio postale

Leave a Reply