Investire in immobili: le 7 regole da rispettare

Sette regole d'oro da rispettare quando si investe in immobili: ecco come fare buoni affari.

di Patrizia Del Pidio, pubblicato il
Sette regole d'oro da rispettare quando si investe in immobili: ecco come fare buoni affari.

Le regole che valgono negli investimenti sono valide in tutti i mercati, sia in Italia che all’estero e riguardano coloro che vogliono investire i propri soldi in immobili. Cosa bisogna sapere prima di investire acquistando case?

Le regole fondamentali da rispettare quando si decide di investire in immobili portano ad avere un maggior profitto e a correre meno rischi possibili.

1)      Si guadagna quando si compra e non quando si vende: a meno si acquista e maggiore sarà il guadagno nel momento di rivendere. Acquistando ad un prezzo basso, infatti si ha un maggiore margine per rivenderlo. Viceversa, se si acquista a costo di mercato sperando che i prezzi salgano bisogna sempre tener presente che, almeno al momento, i prezzi sono bloccati.

2)      Scegliere un venditore motivato e non uno che voglia trarre dalla vendita il massimo profitto. Il venditore non motivato a tempo r vuol realizzare il prezzo più alto possibile, quello motivato invece, spesso non ha tempo e vuol vendere il prima possibile. In questo caso si riuscirà a spuntare un prezzo più conveniente.

3)      Non è importante che l’immobile piaccia, non ci si deve andare a vivere. Deve piacere l’affare e non l’immobile. Nel momento che ci si innamora della casa che si sta cercando di comprare non si è più obiettivi.

4)      Mai dire per primo un prezzo. Aspettare che il venditore  faccia la sua proposta e negoziarla. Questa regola funziona sempre, in tutte le occasioni di vendita. Il primo che dice un prezzo è destinato a perdere poichè dovrà permettere all’altro di negoziare.

5)      Il modo migliore di effettuare un guadagno con l’investimento immobiliare è quello di comprare con meno soldi possibile. L’affare immobiliare, infatti, è quello che si deve fare con il debito poichè investire soldi propri vanifica i vantaggi di questo tipo di affare.Offrire sempre caparre bassissime e fare offerte d’acquisto molto basse, anche al 50% del prezzo desiderato dal venditore, per trattare c’è sempre tempo.

6)      Effettuare il cashflow che con gli immobili si mettendo a reddito, ovvero affittando. Avere un cashflow su un immobile su cui stai pagando il mutuo, però, in Italia è molto difficile. Per cercare di fare reddito, quindi, la cosa migliore è quella di creare capitale attraverso diverse compravendite e usare il capitale guadagnato, insieme alla leva finanziaria, per gettarsi in investimenti di portata maggiore che possa generare cashflow.

7)      Gli affari immobiliari capitano sempre, ogni settimana. Se, quindi, l’affare che si sta trattando non convince, meglio abbandonarlo per passare a quello successivo poichè il mercato immobiliare offre tantissime offerte.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Investimento, Immobiliare, Investimenti