Investire denaro, anche una piccola cifra partendo da 5 euro: le soluzioni

Ecco dei consigli per investire anche piccole cifre di denaro e stare sicuri.

di , pubblicato il
Ecco dei consigli per investire anche piccole cifre di denaro e stare sicuri.

Per investire denaro si potrà partire anche da una cifra irrisoria come ad esempio 5 euro. Su Gimme 5, infatti, che è un innovativo salvadanaio digitale, si potrà iniziare a risparmiare proprio a partire da tale cifra. In alternativa si potrà scegliere di investire il proprio capitale in conti deposito. Ma veniamo ai dettagli.

Gimme 5: metti in moto i tuoi risparmi a partire da 5 euro

Gimme 5 è il salvadanaio digitale che aiuterà a mettere da parte qualche euro (a partire da 5 euro) soltanto toccando il proprio smartphone. Per chi non lo sapesse, Gimme 5 è un’applicazione grazie alla quale si potrà cogliere ogni occasione per dare valore ai propri risparmi. Viene fatto questo esempio: immagina di risparmiare la cifra equivalente ad un caffè al giorno e di una birra alla settimana. Il totale del risparmio annuale sarà di 625 euro, una cifra niente male.

In ogni caso con l’app quotidianamente si potrà scegliere la cifra che si vuole risparmiare in tutta libertà e senza alcun vincolo. Alla fine del mese, poi, Gimme5 calcolerà quanto si è risparmiato ed il risparmio accumulato sarà investito in automatico in un fondo prescelto come l’AcomeA Patrimonio Aggressivo, Dinamico o Prudente.

Risparmiare investendo in conti deposito

Un’altra soluzione per investire il proprio denaro per guadagnare poi una piccola cifretta sarà il conto deposito. Vi sono due tipologie di tale conto: il libero grazie alla quale la cifra che si accantona sarà sempre disponibile e quello vincolato con il quale la cifra che si accantona si potrà ritirare soltanto dopo un certo periodo. Quest’ultima tipologia di conto ovviamente offrirà interessi maggiori e zero rischi. Questo grazie alla Direttiva Comunitaria per la quale c’è un Fondo di Garanzia dei depositi per importi fino a 100 mila euro per ogni depositante.

Quindi, qualora, si voglia parcheggiare sul conto tale cifra, il suggerimento sarà quello di non andare mai oltre tale cifra.

Sicuramente tra i conti deposito vincolati più redditizi del momento c’è quello denominato contosuIBL vincolato che riconoscerà tali cifre:

  • 1,50% per depositi a 24 mesi;
  • 1,10% per depositi a 18 mesi;
  • 1,50% per depositi a 12 mesi;
  • 1,25% per depositi a 6 mesi e
  • 0,75% per depositi a 3 mesi.

Inoltre non avrà alcuna spesa di apertura, gestione o chiusura e poi il canone sarà gratuito.

Segnaliamo poi il conto Santander il cui tasso annuo lordo sarà dell’1% per 12 mesi, dell’1,10% per 24 mesi e  dell1,20% per 36 mesi. Il vincolo di durata  e l’importo da accantonare si potrà scegliere in tutta autonomia, le somme si potranno svincolare in qualsiasi momento ed il rendimento sarà dello 0,50% sulle somme non vincolate.

Leggete anche: Prodotti da evitare di acquistare spesso per risparmiare e non sprecare denaro

[email protected]

Argomenti: ,