Ing Direct, super offerta conto corrente arancio “3% per 4 mesi ma solo fino al 28 marzo”

Fino al 28 marzo la Ing Direct proporrà la promozione +3% per 4 mesi per chi sceglierà di vincolare il proprio denaro: ecco i dettagli.

di , pubblicato il
Fino al 28 marzo la Ing Direct proporrà la promozione +3% per 4 mesi per chi sceglierà di vincolare il proprio denaro: ecco i dettagli.

La super offerta di marzo 2019 della Ing Direct è la seguente: si avrà il 3% di interessi sulle somme che si sceglierà di vincolare per quattro mesi su conto arancio. Ecco allora i dettagli nonché le principali caratteristiche del conto corrente Arancio.

3% per 4 mesi fino al 28 marzo

Arancio +3% è l’offerta di conto arancio riservata ai clienti titolari anche di conto corrente Arancio che accrediteranno per la prima volta sul conto la pensione o lo stipendio.

Nel dettaglio tale offerta consentirà di avere un tasso di interesse promozionale del 3% sulle somme che si sceglierà di vincolare per 4 mesi fino ad una cifra massima di 150 mila euro.

Si potrà aderire ad Arancio +3% entro il 28 marzo ma per beneficiare del tasso in promozione si dovrà avere un conto corrente arancio attivo e si dovrà accreditare lo stipendio o la pensione. La Ing Direct comunica inoltre che ci dovrà essere almeno un accredito su conto arancio di pensione o stipendio nel periodo dalla data di adesione a +3% alla scadenza per quattro mesi.

Conto corrente arancio: le caratteristiche principali

Il conto corrente arancio è quello che avrà zero vincoli se si accrediterà lo stipendio/pensione o si avranno entrate almeno di mille euro al mese. Tra i principali vantaggi ci sarà il rilascio della carta di debito “Mastercard” contactless a zero euro così come saranno gratuiti anche i prelievi in contante in Italia ed in Europa con la medesima carta. Inoltre i bonifici Sepa fino a 50 mila euro saranno gratuiti online, al telefono ed in filiale così come i principali pagamenti come Rav, Mav, F24 e ricariche telefoniche mediante i medesimi strumenti. Infine si avrà una carta prepagata virtuale Mastercard nonché il rilascio gratuito ( uno all’anno) di un modulo di assegni.

Chi non potrà accreditare lo stipendio o la pensione, invece, potrà attivare “Zero Vincoli”, l’offerta tutto incluso che permetterà di operare in tutta libertà a 2 euro al mese. Pagando tale cifra i prelievi in contante in Italia e in Europa con carta di debito saranno gratuiti come i bonifici sepa e telefono, online e in filiale.

Infine sarà gratuito il modulo degli assegni (almeno 1 all’anno).

La soluzione online, invece, avrà un costo mensile di zero euro. Con tale offerta i prelievi in contante in Italia e in Europa con carta di debito costeranno 0,75 euro l’uno mentre i bonifici online costeranno zero euro.  In filiale e al telefono, invece, costeranno 2,50 euro l’uno. Infine il rilascio del modulo degli assegni (1 all’anno) costerà 7,50 euro.

Leggete anche: Passa a Widiba: per te un tasso promozionale fino all’1,80% lordo annuo su vincoli a 6 mesi.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.