Immobili all’asta con Reviva: invertire il trend delle aste andate deserte e consulenza gratuita per ristrutturazione

Reviva ha di recente siglato una partnership con Facile Ristrutturare: l'obiettivo è quello di vivacizzare ancora più le aste andate deserte. Ecco le info.

di , pubblicato il
Reviva ha di recente siglato una partnership con Facile Ristrutturare: l'obiettivo è quello di vivacizzare ancora più le aste andate deserte. Ecco le info.

Reviva ha di recente siglato una partnership con Facile Ristrutturare, che è l’azienda leader nelle ristrutturazioni in Italia, grazie alla quale adesso non soltanto si cercherà di vivacizzare le aste ma si fornirà anche una consulenza gratuita per la ristrutturazione degli immobili messi all’asta.

Ecco i dettagli.

Reviva e l’accordo con Facile Ristrutturare

Di recente Reviva, la prima azienda italiana nata con lo scopo di invertire il trend delle aste immobiliari andate deserte, ha firmato un accordo di partnership commerciale con Facile Ristrutturare grazie al quale ora si potrà anche fornire una consulenza gratuita riguardante la ristrutturazione degli immobili messi all’asta.

In questo modo si risparmierà su un’ eventuale consulenza in quanto verranno mostrati i costi necessari e gli interventi che dovranno essere fatti per dare nuova vita all’immobile che si sta per acquistare all’asta. I potenziali acquirenti, poi, avranno la possibilità di visionare l’ipotesi di ristrutturazione mediante dei virtual tour e dei render in modo tale da non incorrere in brutte sorprese riguardanti i costi.

Immobili all’asta spesso in cattivo stato

Capita spesso che gli acquirenti degli immobili messi all’asta si allontanino da questi ultimi a causa delle loro cattive condizioni. Il problema è che molto spesso, infatti, non si riesce a capire quanto si andrà poi a spendere per ristrutturare quella determinata casa.

E poi, oltre a questi ultimi costi, in molti casi si dovranno anche considerare quelli legati alla regolarizzazione degli abusi edilizi. Proprio per tutti questi problemi, il 72% delle aste è deserto ed inoltre gli immobili sono venduti soltanto al 57% del loro valore reale come comunica Reviva.

L’obiettivo della partnership Reviva-Facile Ristrutturare

L’obiettivo della partnership commerciale di Reviva con Facile Ristrutturare è quello di far sì che gli acquirenti degli immobili all’asta siano meno diffidenti nei confronti di quelli che necessitano di ristrutturazione. E questo sarà possibile in quanto verrà fornito un preventivo nel quale verranno mostrati gli interventi ed i costi necessari per ristrutturare la casa.

Reviva, quindi, venderà  immobili all’asta in stato non buono ma fornirà una stima dei costi e li mostrerà come appariranno una volta ristrutturati. L’obiettivo sarà quindi quello di aumentare gli acquisti delle case messe all’asta fornendo ai clienti un ulteriore servizio.

Le parole di Giulio Licenza

Giulio Licenza, co-Founder e Head of Business Development di Reviva, comunica che la partnership creata tra Reviva e Facile Ristrutturare darà un aiuto a chi sta per acquistare un immobile all’asta. Si crede che in questo modo ci sarà un aumento delle vendite a beneficio quindi del debitore che con la vendita del suo immobile potrà saldare dei debiti  e del creditore che potrà invece limitare le perdite.

Sacha Gentili CEO di Facile Immobiliare comunica invece che, grazie alla partnership con Reviva, l’acquirente avrà meno incertezze per quanto concerne i costi che dovrà affrontare per trasformare l’immobile in una casa vivibile per cui ci saranno più possibilità di evitare che le aste siano deserte.

Leggete anche: Immobili all’asta: arriva Reviva, l’azienda italiana che vuole invertire il trend delle aste andate deserte

[email protected]

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.