Huawei Pay sbarca in Italia con Bancomat e Intesa Sanpaolo

Arriva in Italia e nel resto d’Europa il nuovo servizio di pagamento HuaweiPay in accordo con Banca Intesa Sanpaolo e Bancomat. Perché è la soluzione più smart al momento.

di , pubblicato il
Huawei Pay

Se stai cercando il metodo di pagamento più smart del momento, con la possibilità di enrollement della carta bancomat, ecco che è appena sbarcato in Italia e in Europa il nuovo sistema Huawei Pay. La partnership con Banca Intesa Sanpaolo e BANCOMAT consentirà a coloro che sono titolari di una carta emessa dal gruppo bancario su circuito PagoBANCOMAT di effettuare ogni tipologia di pagamento con il proprio smartphoneHuawei in modo contactless.

Il nuovo servizio Huawei Pay: la novità dell’enrollment 

Il mercato dei pagamenti digitali sul circuito nazionale BANCOMAT è in continua crescita e questo accordo fa parte della strategia che l’azienda ha avviato con l’obiettivo di raggiungere, entro il 2027, la cifra di 3,3 miliardi di transazioni grazie soprattutto all’utilizzazione di nuovi asset tecnologici. L’accordo con Huawei nasce proprio da questa esigenza: al momento, il colosso cinese rappresenta la terza piattaforma di distribuzione di applicazioni e l’accordo favorirà l’incremento dell’utilizzazione di metodologie di pagamento digitale soprattutto per quanto riguarda le microtransazioni quotidiane.
Ma la vera novità di HuaweiPay è un’altra: BANCOMAT ha deciso di avviare la prima soluzione di enrollment della carta PagoBANCOMAT attraverso sistema NFC. Tutti i titolari di carte BANCOMAT emesse da Intesa Sanpaolo potranno digitalizzarle nel wallet semplicemente avvicinando al proprio dispositivo Huawei le carte in questione. In questo modo il dispositivo leggerà in maniera automomatica tutti i dati, garantendo allo stesso tempo la sicurezza e la praticità.

Come pagare con HuaweiPay

La modalità di pagamento con HuaweiPay è estremamente smart e semplice. In fase di pagamento, basterà semplicemente appoggiare lo smartphoneHuawei al POS e attivare la transazione mediante il tasto ‘Paga’. Qualora poi lo schermo del device fosse bloccato, basterà semplicemente premere il doppio tasto laterale e con l’impronta digitale autorizzare la transazione.


Nel caso si perda lo smartphone si dovranno rimuovere/bloccare le carte le carte aggiunte su Huawey Wallet quanto prima. Per il blocco tramite cloud si dovrà accedere a cloud.hauewi.com da pc e fare tap sull’icona impostazioni in alto sulla destra e seguire le istruzioni. Nel caso lo smartphone si ritrovi si potranno nuovamente riattivare le carte ed utilizzarle.
[email protected]

Argomenti: ,