Emergenza reti: la Tim rassicura e dà delle dritte

L'Agcom ha avviato un tavolo permanente per stabilire delle misure urgenti a seguito dell'attuale emergenza reti per il Coronavirus: le info e quelle di Tim.

di , pubblicato il
L'Agcom ha avviato un tavolo permanente per stabilire delle misure urgenti a seguito dell'attuale emergenza reti per il Coronavirus: le info e quelle di Tim.

L’Agcom ha avviato un tavolo permanente al quale partecipano gli operatori telefonici per stabilire delle misure urgenti per l’attuale emergenza reti a causa del Coronavirus. Ciò in attuazione all’articolo 82 del Decreto Cura Italia. La Tim però rassicura comunicando di avere una rete solida.

Il tavolo per l’emergenza reti

Il tavolo permanente voluto dall’Agcom ha come primo obiettivo quelli di acquisire informazioni nonché elementi di criticità per capire qual è il reale andamento della filiera delle telecomunicazioni e cercare una soluzione in tempi stretti. La Tim ha però rassicurato tutti. Luigi Gubitosi, infatti ha rilasciato una dichiarazione al Corriere della Sera nella quale comunica che la rete Tim è ben costruita, solida, stabile e per questo può gestire il traffico in aggiunta senza alcun tipo di problema.

Un rallentamento nelle connessioni è stato riscontrato in tutta Italia e sicuramente uno dei motivi principali è lo streaming sopratutto di alta definizione di piattaforme come Netflix, Youtube, Amazon Prime Video, etc. Proprio per questo esse hanno accolto l’appello lanciato dalle istituzioni europee comunicando che ridurranno in forma temporanea la qualità dei contenuti scongiurando così il sovraccarico delle reti.

Tornando alla Tim, l’azienda ha consigliato di utilizzare quanto più possibile la rete di casa in modo tale da ridurre il sovraccarico su quelle mobili che hanno un ruolo importantissimo in questo periodo per supportare le comunicazioni più critiche. E poi la Tim ha ricordato ai suoi clienti che anche mediante la app MyTim o all’area clienti è possibile ricaricare la sim direttamente dalla propria dimora evitando così di uscire. Oltre ai pagamenti mobile, mediante gli stessi canali sarà possibile anche pagare le fatture della linea di casa.

In ogni caso per tutte le informazioni il numero 187 per il fisso ed il 119 per il mobile resteranno attivi e a disposizione dei clienti.

Leggete anche: Offerte low cost Tim e 1 Mobile da 4,99 euro al mese

[email protected]

Argomenti: ,