Ecco i supermercati dove si risparmia di più fino a 1.200 euro l’anno, l’indagine di Altroconsumo

Altroconsumo ha analizzato più di 1.000 punti vendita, 1 milione e 300 mila prezzi evidenziando quali sono i supermercati dove si può risparmiare fino a 1.200 euro, le info.

di , pubblicato il
Altroconsumo ha analizzato più di 1.000 punti vendita, 1 milione e 300 mila prezzi evidenziando quali sono i supermercati dove si può risparmiare fino a 1.200 euro, le info.

Le famiglie italiane secondo i dati forniti dall’Istat negli ultimi dieci anni hanno speso in media 500 euro per acquistare beni di prima necessità e cibo. Ad oggi la cifra è rimasta pressoché uguale ma quello che è calato è il numero dei beni che si sono a acquistati. Altroconsumo ha quindi analizzato più di 1.000 punti vendita ed 1 milione e 300 mila prezzi evidenziando quali sono i supermercati/punti vendita dove si può risparmiare fino a 1.200 euro l’anno in base al tipo di spesa che si vuole fare: con prodotti discount, di marca o misti.

Quali prodotti si vogliono comprare

Secondo l’indagine svolta da Altroconsumo prima di fare la spesa sarà necessario capire quali prodotti si vogliono acquistare e proprio in base a ciò, cambierà la convenienza del punto vendita. C’è chi infatti opta per una spesa con prodotti a marchio commerciale e prodotti di marca mentre chi vuole solo articoli di marca o solo quelli più economici. L’indagine di Altroconsumo ha quindi selezionato supermercati (solo di carattere nazionale) e alla catena più conveniente per ciascuna tipologia di spesa ha assegnato il punteggio di 100.

I migliori supermercati per la spesa mista

La spesa mista è la preferita dagli italiani in quanto è quella in cui si acquistano prodotti sopratutto di marca ma anche a marchio commerciale o economici. Per tale tipologia di supermercato, ecco la lista dal più economico al più caro:

  • Famila Superstore il più economico con punteggio massimo ovvero 100,
  • Auchan punteggio 102,
  • Ipercoop punteggio 105,
  • Conad Ipermercato punteggio 105,
  • Iper punteggio 105,
  • Bennet punteggio 105,
  • Famila punteggio 107,
  • Esselunga punteggio 107,
  • Esselunga Superstore punteggio 108,
  • Panorama punteggio 109.

Con il punteggio di 110 e con prezzi più cari del 10% rispetto al primo troviamo Carrefour, Supercoop, Interspar, Conad Superstore, Auchan Supermercato, Conad, Pam, Eurospar e Carrefour Market.

Potrebbe interessarti: Prodotti da evitare di acquistare spesso per risparmiare e non sprecare denaro

I migliori supermercati che vendono prodotti di marca

Chi vuole acquistare soltanto prodotti di marca e quindi di aziende leader del mercato dovrà recarsi in tali luoghi, ecco la lista dei migliori:

  • Esselunga il migliore con punteggio massimo ovvero 100,
  • Famila Superstore punteggio 101,
  • Esselunga Superstore punteggio 102,
  • Iper punteggio 102,
  • Auchan punteggio 102,
  • Conad Ipermercato punteggio 103,
  • Ipercoop punteggio 103,
  • Interspar punteggio 103,
  • Conad Superstore punteggio 103,
  • Bennet punteggio 103 e
  • Famila punteggio 103.

Seguono poi SuperCoop, Carrefour e Pam con 104 punti. Auchan Supermercato, Conad (105 punti) Eurospar (106 punti) e Carrefour Market (109 punti).

Spesa prodotti a marchio commerciale: le migliori catene

I supermercati ed i punti vendita in genere hanno dei prodotti con il marchio proprio della catena. Ecco allora la lista dei migliori partendo dal primo:

  • Conad Ipermercato il migliore con punteggio massimo ovvero 100,
  • Iper punteggio 101,
  • Conad Superstore punteggio 102,
  • Auchan 103,
  • Interspar punteggio 104,
  • Conad punteggio 105,
  • Ipercoop punteggio 106,
  • Super Coop punteggio 106 e
  • Panorama punteggio 106.

Seguono poi Pam e Famila Superstore (107), Carrefour (108), Eurospar(109), Auchan Supermercato (110), Carreforur Market (112), Bennet (114), Esselunga Superstore (119) e Esselunga (120).

I negozi con prodotti al prezzo più basso

Infine l’indagine di Altroconsumo ha stilato la classifica dei prodotti con il prezzo più basso prendendo in considerazione discount e catene tradizionali:

  • Aldi il più economico con punteggio massimo ovvero 100,
  • Eurospin a pari merito quello più economico punteggio 100,
  • In’s punteggio 101,
  • Prix Quality punteggio 103,
  • Lidl punteggio 103,
  • MD punteggio 104,
  • Penny Market punteggio 107,
  • D Più punteggio 109 e
  • Tuodì punteggio 110.

Seguono Auchan (111), Iper e Ipercoop (118), Esselunga (120), Esselunga Superstore e Carrefour (122), Bennet (124), Interspar (126) ed ultimo nella lista Conad (142).

Leggete anche: Risparmiare sulla spesa dei detersivi: ecco come fare

[email protected]

Argomenti: ,