Disdetta Vodafone e Tiscali rete fissa e tutti i costi

Ecco come effettuare la disdetta Vodafone e Tiscali di rete fissa nonché tutti i costi da sostenere.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Ecco come effettuare la disdetta  Vodafone e Tiscali di rete fissa nonché tutti i costi da sostenere.

A seguito delle continue rimodulazioni di prezzo in molti preferiscono effettuare la disdetta delle offerte piuttosto che continuare ad utilizzarle a prezzi maggiorati. Oggi vogliamo parlarvi di come effettuare il recesso ad una promo di rete fissa Vodafone e Tiscali e gli eventuali costi da sostenere.

Disdetta Vodafone: le info ed i costi

Per effettuare la disdetta  o recedere da un contratto di abbonamento di rete fissa o mobile Vodafone si potrà inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno a”Servizio clienti c/o Casella Postale 190-10015 Ivrea” o alla “Casella Postale 109-14100 Asti”. Alla raccomandata si dovrà allegare la copia di un documento di riconoscimento dell’intestatario del contratto o anche una delega del delegante e del delegato. In alternativa si potrà chiamare il 190, inviare una pec a ” [email protected]”, compilare il form online o compilare il modulo nei punti vendita. La richiesta dovrà essere fatta con 30 giorni di preavviso in caso di recesso anticipato o 30 giorni prima della scadenza in caso di disdetta.

Per quanto concerne i costi, essi variamo a seconda del contratto sottoscritto. Il costo di disattivazione del contratto di solito è di 70 euro per l’ADSL e 60 euro per la fibra. A tali cifre si dovranno aggiungere le eventuali penali (qualora ci siamo) per il recesso anticipato. Vodafone ricorda che si dovranno anche restituire tutti i dispositivi a noleggio o in comodato d’uso avuti all’atto della sottoscrizione del contratto di fornitura. Questi ultimi dovranno essere restituiti entro 30 giorni dalla cessazione fisica dell’abbonamento altrimenti per ogni singolo elemento si dovrà pagare 50 euro di penale.

Disdetta Tiscali: info e costi

La disdetta della linea telefonica Tiscali ovvero la cessazione dovrà avvenire esclusivamente con l’invio di una formale disdetta cartacea al gestore. Quest’ultimo, poi, nei tempi previsti dal contratto, procederà con la disattivazione della linea, ecco la pagina dalla quale si potrà scaricare il modulo di disdetta (inserendo le proprie vcredenziali). Si dovranno però inserire le proprie credenziali. Per avere ulteriori informazioni sui termini della disdetta, Tiscali consiglia i clienti privati di chiamare il 130 e digitare il numero cliente o quello telefonico sul quale è attivo il servizio poi premere cancelletto, il tasto 3 ed il tasto 5. Tiscali comunica inoltre che la cessazione del contratto comporta anche la restituzione del modem fornito a noleggio o in comodato d’uso.

Per quanto concerne i costi aggiornati al 2 ottobre 2017, ecco il link, si pagheranno 70 euro per la cessazione di un abbonamento ADSL/Fibra così come per ADSL/Fibra più Voce.

Leggete anche: Disdetta Tim contratto rete fissa: ecco come fare e la modulistica.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Per la casa, Tiscali, Offerte Vodafone