Conto corrente svuotato: arriva Bizarro, ecco come difendersi

Conto corrente svuotato con un clic a causa di una truffa online: attenzione a Bizarro, il terribile virus bancario. Ecco come difendersi.

di , pubblicato il
investimento etico

Arriva un nuovo virus che svuota il conto corrente. Il suo nome è Bizarro ed è un malware brasiliano della categoria trojan. Esso si auto-installa mediante una cartella zippata con l’obiettivo di sottrarre le credenziali bancarie ed altri dati sensibili. È stato Kaspersky, leader mondiale nella cybersecurity, a segnalarlo comunicando che sono già stati colpiti 70 paesi tra cui anche l’Italia. Ecco allora come difendersi.

Il virus Bizarro che svuota il conto corrente arriva anche in Italia

Kaspersky, società russa leader nel campo della cybersicurezza, ha di recente segnalato un nuovo trojan bancario di nome Bizarro. Purtroppo il malware avrebbe preso di mira già 70 banche di diversi paesi tra cui anche il nostro. Ma come si compie l’attacco? Ebbene il meccanismo è simile a quello del phishing. Tramite e-mail arriva un messaggio simile a quello del proprio Istituto di Credito con lo scopo che si clicchi su un link malevolo che si auto-installa.
Gli esperti di Kaspersky comunicano che fortunatamente queste e-mail finiscono nello spam per cui ad aprirle sono un numero inferiore di persone.

Chi cadrà nel tranello sarà in guai seri perché il virus consta di più di 100 comandi, molti dei quali usati per mostrare falsi messaggi pop-up. Inoltre il malware interrompe tutti i processi che in quel momento si stavano eseguendo sul pc compresi quelli di home banking. Quando l’utente riavvia il browser, quindi, è costretto nuovamente ad inserire le credenziali che vengono però catturate. Il meccanismo è semplice: il furto avviene mediante l’inizializzazione di un modulo per registrare lo schermo. Inoltre vengono anche sottratti dati quali il nome del proprio sistema operativo, quello dell’antivirus, il modello del pc e tanto altro.

Il virus che svuota il conto corrente: come difendersi da esso e dagli altri virus informatici

Per evitare di restare vittime di virus informatici come Bizarro la raccomandazione principale sarà quella di non cliccare mai su link che portano a siti sconosciuti. Inoltre bisognerà controllare con attenzione il mittente del messaggio e se questo contiene degli errori grammaticali.
Bisognerà poi controllare con attenzione il proprio pc quando si accede a servizi bancari o postali. Qualora ci sia la chiusura improvvisa di finestre o compaiano messaggi pop-up mai visti, poi, sarà necessario effettuare i dovuti controlli. Potrebbe infatti non essere il semplice malfunzionamento del sistema operativo o del browser.
Un altro importantissimo suggerimento sarà quello di installare sempre un buon antivirus sul computer e aggiornarlo di frequente. Inoltre qualora si rimanga vittima di una truffa informatica, si dovrà contattare subito la Polizia Postale.

Leggi anche: Truffa Poste Italiane via SMS, attenzione al messaggio che ruba i dati
[email protected]

Argomenti: ,