Conto corrente Fineco: un unico conto per pagare, investire e gestire la liquidità

Il conto corrente di Banca Fineco è quello che si potrà utilizzare per svariate operazioni: ecco allora le principali caratterische e costi.

di , pubblicato il
Il conto corrente di Banca Fineco è quello che si potrà utilizzare per svariate operazioni: ecco allora le principali caratterische e costi.

Il conto corrente di Banca Fineco è quello che si potrà utilizzare per svariate operazioni. Con esso si potrà pagare, investire e gestire la liquidità in sette valute diverse. Ecco allora le sue principali caratteristiche nonché i principali costi.

Conto corrente Fineco: le principali caratteristiche

Il conto corrente Fineco permetterà di effettuare prelievi gratuiti sul circuito Bancomat ma solo se essi saranno superiori ai 99 euro. I prelievi smart presso gli ATM Unicredit, poi, si potranno anche fare senza l’ausilio della carta in quanto basterà semplicemente utilizzare lo smartphone. Infine per quanto concerne i maxi prelievi, essi saranno gratuiti fino ai tremila euro da tutti quanti gli ATM Unicredit in Italia. Chi aprirà il conto corrente Fineco,infine, riceverà la debit card contactless che sarà gratuita e si potrà utilizzare per effettuare pagamenti sia in Italia che all’estero.

Fineco informa inoltre che sia gli assegni che i contanti si potranno versare in modalità self-service ma soltanto mediante gli ATM evoluti di Unicredit mentre il massimale per chi possiede la Visa Debit sarà di 5.000 euro al giorno. Con Fineco, poi, si potrà gestire la liquidità in sei valute oltre all’euro ovvero: Usd, Chf, Gbp, Jpy, Cad e Try.

Caratteristiche principali conto corrente Fineco

Con il conto corrente Fineco si potranno eseguire bonifici italiani ed esteri verso duecento cinquanta paesi ed in venti valute diverse in forma gratuita ed illimitatamente. Per quanto riguarda i bonifici istantanei, invece, essi potranno essere eseguiti in pochi secondi anche dalle app. Sarà possibile inoltre eseguire pagamenti online di bollo auto, Mav, Rav, utenze, bollettini, tasse ed imposte nonché richiedere sempre in modalità online dei prestiti fino a 50 mila euro.

E ancora, si potranno richiedere dai 3.000 ad 1.000.000 di euro di liquidità aggiuntiva sul conto nonché avere un tasso personalizzato su liquidità e rifinanziamento, surroga e acquisto. Infine le commissioni per ricaricare il cellulare saranno pari a zero ed il libretto di assegni nonché gli assegni circolari arriveranno direttamente a casa.

Costi principali conto corrente Fineco

Con il conto corrente Fineco saranno gratuiti il canone del conto, la Fineco Card Debit,  i prelievi superiori a 99 euro presso gli ATM in Italia su circuito Bancomat, i bonifici SEPA  ed i maxi prelievi su circuito Bancomat ma soltanto fino a tremila euro al giorno. E ancora, sarà gratuito il versamento di contanti e assegni, il pagamento di bollettini Mav e Rav, gli addebiti SEPA Direct Debit nonché il pagamento delle tasse mediante il modello F24. Infine saranno gratuite le ricariche telefoniche, i libretti di assegni, il servizio custodia titoli ed il trasferimento automatico di titoli e fondi.

Fineco ricorda infine che i bonifici Sepa in uscita verso la Svizzera ed il Principato di Monaco costeranno 9.95 euro mentre la spedizione a domicilio del libretto degli assegni costerà 1,95 euro mentre quella della debit card costerà 2.25 euro.

Leggete anche: Ing Direct: modifiche di prelievo in contante in filiale e Arancio Store.

Argomenti: ,