Conto corrente arancio Ing Direct: da luglio 2018 arrivano gli aumenti ed il 2% di interessi per 6 mesi

Dal 1° luglio 2018 arrivano gli aumenti per chi un conto corrente arancio Ing Direct. I nuovi iscritti, invece, avranno interessi su conto arancio del 2% per sei mesi: ecco le info in merito.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Dal 1° luglio 2018 arrivano gli aumenti per chi un conto corrente arancio Ing Direct. I nuovi iscritti, invece, avranno interessi su conto arancio del 2% per sei mesi: ecco le info in merito.

La Ing Direct ha comunicato ad alcuni clienti che dal 1° luglio 2018 saranno attuate delle modifiche alle condizioni economiche del conto corrente arancio e ad i suoi servizi. Tali variazioni saranno riportate nel documento di sintesi. Ecco le info in merito e la super offerta con il 2% di interessi per sei mesi su conto arancio.

Modifica delle condizioni contrattuali conto arancio

Dal 1 luglio 2018 cambieranno i costi per alcune operazioni per chi ha il conto corrente arancio. In primis il prelievo contante in Italia ed in Europa (per importi inferiori o uguali a 50 euro con carta di debito) che al momento è pari a 0 passerà a 0,5 euro mentre la commissione di ricarica della carta prepagata (le prime cinque nell’arco dell’anno) che fino ad oggi era pari a 0 passerà ad 1 euro. Cambierà anche il costo del canone annuo della carta di credito che da 0 euro passerà a 6 euro. Tale cifra non verrà addebitata tutta assieme ma in pro quota per cui ogni mese costerà 0,50 centesimi. La Ing comunica inoltre che se la carta non verrà utilizzata per cifre superiori ai 500 euro allora i 6 euro non si pagheranno.

Cambierà anche il costo dell’invio dei libretti di assegni liberi o non trasferibili (2 all’anno con 10 assegni ciascuno). Mentre il costo fino ad oggi era pari a 0 dal 1 luglio 2018 passerà a 7,50 euro. L’invio dei libretti degli assegni liberi o non trasferibili (dal secondo anno in poi) fino al 30 giugno costerà 5 euro e poi il costo passerà a 7,50 euro. Si potrà recedere dal contratto senza penali e spese entro il 1° luglio 2018.

Conto corrente arancio: zero spese e il 2% di interessi sul conto deposito

Il conto corrente arancio della Ing Direct si potrà aprire in pochi minuti mediante identificazione via webcam o con firma digitale. Grazie ad esso non si pagherà alcun canone né per il conto né per le carte. La Ing comunica che con esso le seguenti operazioni saranno gratuite:

  • i versamenti mediante bonifico, giroconto, contanti o assegno,
  • i prelievi con carta di debito da tutti gli sportelli bancari automatici d’Italia e d’Europa,
  • i bonifici in forma illimitata,
  • i pagamenti online di RAV, MAV, F24,
  • l’addebito automatico delle bollette e le
  • ricariche telefoniche.

Con conto arancio che è il conto deposito, invece, si avranno interessi del 2% per sei mesi se sarà accreditato lo stipendio o la pensione sul conto corrente arancio. Il conto deposito, comunica la Ing Direct, non avrà alcuna spesa di gestione, apertura o chiusura e darà la possibilità di trasferire con un semplice clic i propri risparmi dal conto corrente arancio ad esso.

Leggete anche: Conto corrente base BancoPosta di Poste Italiane: costo e caratteristiche principali.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Conti e carte, Conto corrente, Conto Arancio

I commenti sono chiusi.