Carta di credito senza reddito dimostrabile: arriva Viabuy

Viabuy è la carta conto prepagata a basso costo che permette la stessa funzionalità di un conto corrente.

di Patrizia Del Pidio, pubblicato il
Viabuy è la carta conto prepagata a basso costo che permette la stessa funzionalità di un conto corrente.

Esiste una carta prepagata senza controllo di solidità finanziaria nè reddito dimostrabile, facile da ordinare, personalizzabile e con consegna veloce. Si tratta di Viabuy, una carta conto personale che ha anche l’Internet Banking.

Viabuy: la carta conto con Internet Banking

Con il conto online è possibile gestire la Viabuy MasterCard  prepagata da qualunque luogo e in qualsiasi momento. Per ogni carta prepagata attivata sarà messo a disposizione un numero di conto corrente che permetterò un’ampia gamma di funzionalità. Come un conto corrente la carta prepagata funzionerà come un conto pur restando una carta prepagata.

Viabuy: vantaggi della carta conto

Anzichè portare con sè il proprio denaro, con Viabuy è possibile avere la comodità della carta di credito senza però possedere una linea di credito.

Con Viabuy è possibile spendere soltanto quanto è stato preventivamente caricato sulla carta. Funziona in modo simile alle carte telefoniche prepagate, ovvero sul deposito effettuato su di essa. La carta prepagata può essere utilizzata in qualsiasi esercizio commerciale che accetta Master card. E’ inoltre  possibile prelevare il denaro contante caricato 24 ore su 24 in tutti gli sportelli bancomat del circuito MasterCard.

Viabuy: costo della prepagata

Non sempre le carte di credito hanno un costo proibitivo. La prepagata Viabuy, infatti, per i primi 3 anni non prevede nessun canone da pagare,mentre dal quarto anno è previsto il pagamento del canone di 29,90 euro. Per associare alla propria prepagata una carta partner, invece, il costo è di 14,90 euro.

Per richiedere la carta di credito principale il costo da sostenere per l’emissione e la spedizione direttamente al proprio domicilio è di 89,90 euro, mentre per la carta partner non sono previste quote di emissione.

Viabuy: spese di utilizzo

Per effettuare acquisti pagando con la carta prepagata non sono previste spese di utilizzo mentre per le conversioni di valuta sull’importo di operazioni non in euro sono previste spese pari al 2,75%.

Se si decide di prelevare contanti presso Atm di istituti bancari o postali il costo è di 5 euro ogni operazione ma per trasferire denaro dal una carta prepagata all’altra non sono previste commissioni sulle transazioni così come non sono previsti per inviare bonifici nazionali/Sepa.

Non sono previste spese per versare contanti presso una banca o per ricaricare la propria carta prepagata.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Conti e carte