Buoni fruttiferi postali 4×4: durata, interessi e regime fiscale

Ecco le principali caratteristiche dei buoni postali fruttiferi 4x4 per chi vuole investire nel medio-lungo periodo.

di , pubblicato il
Ecco le principali caratteristiche dei buoni postali fruttiferi 4x4 per chi vuole investire nel medio-lungo periodo.

I buoni fruttiferi postali 4×4 sono titoli di una durata massima di sedici anni per cui l’investimento sarà di medio-lungo temine. La flessibilità di rimborso con il riconoscimento degli interessi maturati, però, potrà avvenire soltanto dopo il quarto, l’ottavo e il dodicesimo anno ovvero al compimento di ciascun quadriennio. Detto ciò, ecco le caratteristiche principali, le info sugli interessi e quelle sul regime fiscale.

Caratteristiche principali buoni fruttiferi postali 4×4

I bfp 4×4 avranno una durata di sedici anni dalla data di sottoscrizione e saranno sottoscrivibili per tagli da 50 euro e multipli. L’importo massimo da parte di un unico soggetto nell’arco della medesima giornata lavorativa sarà di 1.000.000 euro sia presso gli uffici postali che mediante la sottoscrizione telematica.

Per quanto concerne gli interessi, invece, se verrà chiesto il rimborso prima dei quattro anni essi non verranno corrisposti mentre il rendimento annuo lordo effettivo alla fine del quarto anno sarà dello 0,25%, alla fine dell’ottavo anno dello 0,60%, alla fine del dodicesimo anno dello 0,90% ed infine al termine del sedicesimo anno dell’1,25%.

Il rimborso, infine, avverrà in un’unica soluzione qualora sia stato sottoscritto in forma cartacea. Ciò in qualsiasi momento di vita del titolo senza costi in aggiunta mentre avverrà in un’unica soluzione o per importi uguali a cinquanta euro o multipli di tale cifra se sottoscritto in forma demateriazzata in qualsiasi momento di vita del titolo e senza costi in aggiunta.

Potrebbe interessarti: Buoni fruttiferi postali: si riaccende l’interesse grazie ai 170° CDP Premium e Fedeltà contro i BTP

Regime fiscale bfp 4×4

Per la sottoscrizione e per il rimborso dei buoni fruttiferi postali 4×4 non ci sarà alcun costo da sostenere.

Soltanto la duplicazione del titolo avrà un costo di 1.55 euro ognuno indipendentemente dal suo valore nominale.

Gli interessi fissi e gli altri proventi che si matureranno sul titolo saranno soggetti al regime sull’imposta sostitutiva delle imposte sui redditi nella misura del 12,50%. I buoni, poi, saranno esenti da imposta di successione e saranno assoggettati all’imposta di bollo almeno quelli il cui valore di rimborso complessivo sarà superiore ai 5.000 euro.

I bfp 4×4 non potranno essere ceduti fatta eccezione per il trasferimento per successione per causa morte del titolare o per delle cause che determinino la successione a titolo universale. Per quanto concerne i buoni determinati da documenti cartacei, infine, si prescriveranno dopo dieci dalla scadenza del titolo mentre dal giorno seguente alla scadenza diventeranno infruttiferi.

Leggete anche: Buoni fruttiferi postali prescritti: come funziona rimborso

[email protected]

Argomenti: ,